Screen width of at least 320px is required!
Loading...

Dare/Avere carta bianca

Benedetta: Recentemente ho letto un ritratto di Michelangelo Buonarroti che mi ha molto colpita. Se ti va posso raccontarti qualche curiosità sul celebre artista rinascimentale.
Stefano: Certo! Sai che ti lascio sempre carta bianca quando si tratta di discutere di arte.
Benedetta: Allora… Pare che il Michelangelo, oltre a essere un genio dalla personalità molto complessa, fosse anche un misantropo irascibile, ombroso, taccagno e incline a vedere nemici dappertutto. Per queste ragioni molti storici dell’arte lo dipingono come uno degli artisti più cupi e tristi del Rinascimento.
Stefano: Fortunatamente in quel periodo un artista non veniva giudicato in base al proprio temperamento
Benedetta: Questo è vero! Infatti, malgrado il suo caratteraccio, il Michelangelo riuscì a guadagnarsi l’ammirazione dei potenti dell’epoca, che il più delle volte gli concedevano carta bianca per realizzare le opere che gli commissionavano.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.