Screen width of at least 320px is required!

20 February 2020

Episode #371

13 February 2020

Episode #370

6 February 2020

Episode #369

30 January 2020

Episode #368

23 January 2020

Episode #367

16 January 2020

Episode #366

9 January 2020

Episode #365

2 January 2020

Episode #364

26 December 2019

Episode #363

Speed 1.0x
/

Introduction

Romina: È giovedì 23 gennaio 2020. Benvenuti al nostro programma settimanale, News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori! Ciao Stefano.
Stefano: Ciao Romina! Un saluto a tutti!
Romina: Nella prima parte del nostro programma, discuteremo di alcune delle notizie internazionali più importanti della settimana. Inizieremo con le dimissioni del governo russo, in seguito alla mossa di Putin di consolidare il proprio potere. Subito dopo, parleremo dello scoppio dell’epidemia del nuovo coronavirus in Cina, che sta sollevando enormi preoccupazioni in tutto il mondo. Poi, vi racconteremo di uno studio, pubblicato recentemente sulla rivista Neurology, che ha mostrato come le malattie neurodegenerative colpiscano in maniera differente il linguaggio di madrelingua inglesi e italiani. Per finire, vi parleremo di un dipinto, rivenuto il mese scorso in Italia, che è stato autenticato come un’opera rubata di Gustav Klimt.
Stefano: Nella seconda parte del nostro programma, invece, ci dedicheremo alle notizie contenute nel segmento Trending in Italy.
Romina: Questa settimana parleremo di Roma, dove il Comune, alle prese con il caos dei rifiuti e il problema dei netturbini inabili al lavoro, ha stretto un accordo con la regione Lazio per la costruzione di una nuova discarica. Poi vi racconteremo dell’uscita nelle sale cinematografiche italiane del film su Bettino Craxi, uno dei politici italiani più importanti e controversi degli anni Ottanta.
Stefano: Ottima scelta di argomenti, Romina.
Romina: Grazie, Stefano. Iniziamo la nostra discussione con le notizie internazionali
23 January 2020
Il governo russo rassegna le dimissioni in seguito ai piani di potere di Putin
Frederic Legrand - COMEO / Shutterstock.com

Il 15 gennaio, il Primo Ministro russo, Dmitry Medvedev, ha annunciato le dimissioni di tutto il governo, incluso se stesso. La decisione è stata presa, dopo che Vladimir Putin ha proposto una serie di riforme radicali, che potrebbero allungare la sua decennale permanenza al potere, oltre la fine del suo mandato presidenziale.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

23 January 2020
Confermata la trasmissione da uomo a uomo del nuovo virus cinese
helloabc / Shutterstock.com

Lunedì scorso, per la prima volta un team di esperti della National Health Commission cinese ha confermato che un nuovo sconosciuto ceppo di coronavirus, che provoca una malattia simile alla polmonite, si può trasmettere da persona a persona. Il primo focolaio di questa infezione ha fatto la sua comparsa lo scorso dicembre al mercato del pesce di Wuhan, una città di 11 milioni di abitanti della Cina orientale, e allo stato attuale ha infettato circa 300 persone, anche se il numero esatto potrebbe essere molto più alto. I più importanti leader cinesi hanno diramato un’allerta a non coprire nuo

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

23 January 2020
Uno studio clinico mostra che le lingue parlate possono influenzare la manifestazione delle malattie neurologiche

Uno studio dell’Università della California, pubblicato lo scorso 10 gennaio sulla rivista Neurology, suggerisce che a parità di danno cerebrale, i pazienti di madrelingua inglese e italiana mostrano sintomi diversi in base alla lingua di appartenenza.

Per giungere a questo dato, i ricercatori hanno reclutato 20 pazienti madrelingua inglesi e 18 madrelingua italiani, affetti dallo stesso livello di afasia primaria progressiva (APP), un disturbo neurodegenerativo del linguaggio, caratterizzato da un’alterazione della comprensione e dell’abilità di leggere e di scrivere. L’afasia può manifestarsi

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

23 January 2020
Il dipinto ritrovato il mese scorso è stato autenticato come l’opera rubata di Klimt

Il “Ritratto di Signora” di Gustav Klimt è stato casualmente ritrovato il mese scorso in un’intercapedine nel muro esterno di una galleria d’arte di Piacenza, nel nord Italia. Il dipinto era stato rubato dalla stessa galleria nel 1997 e si pensava fosse stato perduto per sempre.

Alcuni esperti ne hanno determinato l’autenticità, confrontando le immagini a infrarossi con quelle fatte durante alcuni test nel 1996. Il quadro è stato ritrovato avvolto in un sacco nero e relativamente in buono stato di conservazione, nonostante il furto. Saranno necessari altri test per capire se è rimasto in quel

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

23 January 2020
Caos rifiuti, il Comune di Roma pensa a una nuova discarica
Antonio Nardelli / Shutterstock.com

Stefano: Ho letto che a Roma è di nuovo emergenza rifiuti. Come ha riportato il Messaggero lo scorso 29 dicembre, da settimane si registrano disagi in ogni angolo della Capitale. Lo scenario che si presenta alla vista di chi si trova a vivere, o semplicemente passare, per le strade e i vicoli romani è a dir poco indecente. Montagne di spazzatura, preda di colonie di ratti e blatte, stazionano abbandonate davanti alle case, alle scuole, agli ospedali e agli angoli delle strade, che sembrano in tutto e per tutto discariche a cielo aperto. In alcuni casi i residenti, preoccupati per la propria salute, e in segno di protesta verso l’incapacità del Comune di risolvere la situazione, hanno cominciato a dare fuoco ai cassonetti.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

23 January 2020

Romina: Hai saputo che lo scorso 9 gennaio nelle sale cinematografiche italiane è uscito il film su Bettino Craxi, ultima opera del regista Gianni Amelio? Craxi fu uno dei politici più importanti della nostra storia recente: fu leader del partito Socialista, il PSI, dal 1976 al 1993 e Presidente del Consiglio dei ministri dal 1983 al 1987. Fu anche una figura molto controversa. La pellicola, intitolata “Hammamet”, fa riferimento alla città tunisina, in cui Craxi si rifugiò nel 1994 in seguito all’apertura di alcuni procedimenti giudiziari nei suoi confronti per corruzione, finanziamento illecito al suo partito, e bancarotta fraudolenta.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.