Screen width of at least 320px is required!

23 January 2020

Episode #367

16 January 2020

Episode #366

9 January 2020

Episode #365

2 January 2020

Episode #364

26 December 2019

Episode #363

19 December 2019

Episode #362

12 December 2019

Episode #361

5 December 2019

Episode #360

28 November 2019

Episode #359

Speed 1.0x
/

Introduction

Romina: È giovedì 26 dicembre 2019. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian. Un saluto a tutti i nostri ascoltatori! Ciao Mario.
Mario: Ciao Romina! Un saluto a tutti!
Romina: Nella prima parte del nostro programma parleremo delle notizie che questa settimana hanno calamitato l’attenzione dei mezzi d’informazione internazionali. Inizieremo con la sentenza, emessa dalla corte di giustizia saudita, a carico di 5 persone per la morte del giornalista Jamal Khashoggi, brutalmente ucciso a Istanbul l’anno scorso. Subito dopo, discuteremo della minaccia degli Stati Uniti di colpire con delle sanzioni le compagnie coinvolte nella costruzione di un nuovo gasdotto tra la Russia e la Germania. Poi presenteremo il corso sull’intelligenza artificiale, offerto gratuitamente ai cittadini europei dal Governo finlandese in collaborazione con l’Università di Helsinki e una compagnia tecnologica locale. Infine, discuteremo della decisione di una Corte d’Appello de L’Aja di assolvere il primo uomo incriminato per aver molestato verbalmente due donne per strada.
Mario: Grazie, Romina! Ora, continuiamo con le notizie italiane.
Romina: Questa settimana, nel segmento “Trending in Italy” parleremo del famoso “Ritratto di Signora”, di Gustav Klimt, scomparso dalla Galleria d’Arte moderna Ricci-Oddi di Piacenza nel 1997 e ritrovato accidentalmente pochi giorni fa. Poi discuteremo del rapporto Ocse-Pisa, in cui si dice che in Italia solo un quindicenne su 20 conosce la differenza tra fatti e opinioni.
Mario: Benissimo, Romina!
Romina: Iniziamo subito con le notizie internazionali!
26 December 2019
L’Arabia Saudita condanna a morte cinque persone coinvolte nel delitto Khashoggi
Hany Musallam / Shutterstock.com

Lunedì scorso, un tribunale saudita ha condannato a morte cinque persone e altre tre a pene detentive per l’omicidio del giornalista Jamal Khashoggi, avvenuto all’interno dell’ambasciata saudita a Istanbul nel 2018.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

26 December 2019
Le sanzioni USA colpiscono il gasdotto Nord Stream 2

Il presidente americano Donald Trump ha firmato il provvedimento sulle sanzioni contro i costruttori del gasdotto russo-tedesco Nord Stream 2, un condotto sottomarino ormai completo tra la Russia e la Germania, che aumenterà significativamente le esportazioni di gas russo in territorio tedesco.

Le sanzioni hanno avuto un effetto immediato. Allseas, il gruppo elvetico coinvolto nel progetto, ha annunciato di aver sospeso per ora i lavori di posatura dei tubi, temendo un congelamento delle proprie attività e la perdita di contratti vantaggiosi negli Stati Uniti. Gli esperti credono che il comple

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

26 December 2019
La Finlandia offrirà un corso gratuito sull’intelligenza artificiale ai cittadini europei

Per celebrare la fine del turno di presidenza dell’Unione Europea, la Finlandia offrirà un regalo di Natale molto creativo a tutti i cittadini europei. In collaborazione con l’Università di Helsinki e la compagnia tecnologica Reaktor, la Finlandia metterà a disposizione di tutti i cittadini europei un corso online, completamente gratuito, per avere una conoscenza pratica del mondo dell’intelligenza artificiale.

Presentato come un “corso di educazione civica in materia di intelligenza artificiale”, l’insegnamento combina teoria e esercizi pratici, ma non copre elementi avanzati come la programm

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

26 December 2019
La Corte di Appello assolve un molestatore di Rotterdam invocando la libertà di espressione

Una Corte di Appello de L’Aja ha assolto il primo uomo incriminato per una legge in vigore nella città di Rotterdam, che proibisce le molestie verbali a partire dal 2017. Il provvedimento è stato approvato dal consiglio comunale di Rotterdam per prevenire abusi verbali alle donne, e proibisce linguaggio, gesti, rumori e comportamenti osceni.

Nel caso in questione, un uomo di 36 anni, Everon el F., ha infastidito due donne, mandando baci, facendo commenti espliciti e seguendole, come testimoniato da due ausiliari del traffico. Il sospetto, che ha ammesso il fatto, è stato assolto per i commen

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

26 December 2019

Romina: Una delle notizie che di recente ha attirato l’attenzione dei media italiani è quella del rocambolesco ritrovamento del “Ritratto di signora” di Gustav Klimt, una delle opere d’arte più ricercate al mondo. Secondo i giornali, il famoso quadro del pittore austriaco, rubato dalla Galleria d’Arte moderna Ricci Oddi di Piacenza il 22 febbraio del 1997 alla vigilia di una mostra, è ricomparso ventidue anni dopo proprio nel luogo, da cui era sparito.
Mario: In un articolo, pubblicato il 10 dicembre sul Corriere della Sera, ho letto che la tela di Klimt, dopo essere rimasta nascosta per 22 anni e 9 mesi, è stata rinvenuta accidentalmente al di fuori della Galleria piacentina da un operaio addetto alla pulizia dei giardini.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

26 December 2019
Rapporto Ocse PISA, un quindicenne su 20 non distingue tra fatti e opinioni
Massimo Todaro / Shutterstock.com

Mario: Lo scorso 3 dicembre, è stato pubblicato il rapporto PISA, l’indagine internazionale promossa dall’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico Ocse, che ha il compito di verificare la competenza in lettura, matematica e scienze degli studenti di 15 anni nei principali paesi industrializzati. Secondo l’indagine del 2018, in Italia solo un quindicenne su venti sarebbe in grado di raggiungere le competenze minime di comprensione di un testo di media complessità. Questo dato, subito riportato da tutti i mezzi di informazione italiani, ha suscitato sdegno e commenti al vetriolo da parte di molti esponenti della stampa e della politica, che non si sono resi conto, però, che il rapporto Ocse PISA afferma cose un po’ diverse.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.