Screen width of at least 320px is required!

30 December 2021

Episode #468

23 December 2021

Episode #467

16 December 2021

Episode #466

9 December 2021

Episode #465

2 December 2021

Episode #464

25 November 2021

Episode #463

18 November 2021

Episode #462

11 November 2021

Episode #461

4 November 2021

Episode #460

Speed 1.0x
/

Introduction

Carmen: È giovedì, 2 dicembre 2021. Benvenuti al nostro programma settimanale di livello intermedio News in Slow Italian. Un saluto a tutti i nostri ascoltatori! Ciao, Alessandro.
Alessandro: Ciao, Carmen! Un saluto a tutti!
Carmen: Vuoi iniziare con un annuncio?
Alessandro: Sì, certo. Le gift card! Ricordo agli amici all’ascolto che possono acquistare una sottoscrizione per chiunque voglia studiare spagnolo, francese, italiano, o tedesco. È un regalo molto elegante, che sarà ricordato per molto tempo dalla persona che lo riceverà.
Carmen: Perfetto! Dedichiamoci, adesso, a presentare la puntata di oggi. Inizieremo la prima parte del nostro programma con un commento del Primo ministro polacco sulla Russia. La dichiarazione, pur sembrando ragionevole, è stata fatta per un motivo preciso. Subito dopo, discuteremo della neonata repubblica di Barbados a 55 anni dalla dichiarazione di indipendenza. Nel segmento dedicato alla scienza, parleremo delle informazioni sinora note su Omicron, la nuova variante di Covid-19. Infine, vi racconteremo dell’inaugurazione a Brescia della mostra di un artista dissidente cinese, nonostante i tentativi di boicottaggio di Pechino.
Alessandro: Perfetto, Carmen. La seconda parte del programma, Trending in Italy, come sempre, sarà dedicata alle notizie italiane. Questa settimana, discuteremo del reddito di cittadinanza, il sostegno economico che il Governo ha destinato a milioni di italiani disoccupati e sotto la soglia della povertà. Poi, torneremo a parlare della Xylella Fastidiosa, un temibile batterio che in Puglia sta sterminando interi uliveti di alberi millenari, risalenti all’epoca dell’antica Roma.
Carmen: Benissimo, Alessandro. È ora di iniziare la trasmissione. Su il sipario!
2 December 2021
Il Primo ministro polacco distoglie l’attenzione da sé e punta il dito contro Putin
Alexandros Michailidis / Shutterstock.com

In una recente intervista con la BBC, Mateusz Morawiecki, il Primo ministro polacco, ha dichiarato che la NATO e l’Europa devono rendersi conto dei tentativi della Russia di destabilizzare l’Unione. Ha accusato il Cremlino di essere responsabile dell’ammasso di forze militari vicino all'Ucraina, degli alti prezzi del gas naturale e della crisi migratoria al confine polacco con la Bielorussia.

Morawiecki ha indicato il leader bielorusso Alexander Lukashenko come "l’esecutore materiale" della crisi alla frontiera. Secondo Morawiecki, però, Lukashenko, avrebbe un sostenitore al Cremlino. A suo di

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

2 December 2021
L’isola di Barbados diventa finalmente una repubblica dopo essere stata indipendente per 55 anni
Frank Fell Media / Shutterstock.com

Il 30 novembre, Barbados ha reciso i suoi legami con la Regina d'Inghilterra. La Regina è il capo di Stato del Regno Unito e di altri 15 paesi, che sono sotto il dominio britannico. Tra questi ci sono l’Australia, il Canada, la Nuova Zelanda, la Giamaica e diverse altre isole dei Caraibi e dell'Oceano Indiano.

Per celebrare il 55º anniversario della sua indipendenza, Barbados è diventata una repubblica allo scoccare della mezzanotte di martedì. Il piano è stato messo in moto lo scorso settembre dall'allora governatore generale delle Barbados Sandra Mason. Lunedì sera, con una cerimonia Barbado

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

2 December 2021
Quanto è pericolosa la nuova variante Omicron del Covid-19?
Michele Ursi / Shutterstock.com

Venerdì scorso, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha annunciato una nuova variante Covid-19 chiamata Omicron, definendola come una "variante degna di preoccupazione." La designazione significa che Omicron è potenzialmente più pericoloso di altri ceppi di virus. Alcune prove preliminari suggeriscono che potrebbe comportare un maggior rischio di reinfezioni. L'OMS ha anche detto che la variante potrebbe essere più trasmissibile.

La variante di Omicron del coronavirus ha un gran numero di mutazioni. I ricercatori ne hanno trovate circa 50, di queste più di 30 sono presenti nella proteina spin

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

2 December 2021
L’Italia ospita la mostra di un artista dissidente cinese, nonostante la rabbia di Pechino
"Credit: Badiucao/Wikimedia Commons"

Il 13 novembre, è stata inaugurata a Brescia, in Italia, una provocatoria mostra dell’artista di Shanghai Badiucao, nonostante l’opposizione di Pechino. Tra le opere esposte ci sono immagini canzonatorie di Xi Jinping insieme a Winnie the Pooh, accanto ai manifesti delle prossime Olimpiadi invernali, le quali mostrano un atleta che punta un fucile verso un prigioniero uiguro bendato.

Il Giornale di Brescia ha riportato che l’Ambasciata cinese ha spedito una lettera al sindaco di Brescia Emilio Del Bono. Nella missiva dell’Ambasciata si dice che la mostra è “piena di menzogne contro i cinesi” e,

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

2 December 2021
Vasta operazione dei carabinieri smaschera furbetti del reddito di cittadinanza
Eyesonmilan / Shutterstock.com

Alessandro: Agli inizi del mese di novembre, una vasta operazione investigativa dei Carabinieri ha scoperto migliaia di truffatori tra i beneficiari del reddito di cittadinanza, il sostegno economico che il Governo ha destinato a milioni di italiani in cerca di occupazione e sotto la soglia di povertà. La notizia ha fatto molto discutere, sia per il valore della truffa ai danni dello Stato, sia per il fatto che tra i truffatori c’erano anche diversi individui legati al mondo della criminalità organizzata. Il reddito di cittadinanza è stato varato a metà del 2019 dal primo governo Conte ed è riservato esclusivamente ai cittadini italiani e a chi risiede nel Paese da almeno 10 anni. È una misura temporanea che obbliga i beneficiari a seguire dei corsi di formazione professionale, ma anche a partecipare a progetti culturali, artistici, sociali, ambientali, formativi e di tutela dei beni predisposti dal Comune di residenza. Secondo dati recenti, percepiscono il sussidio statale circa 1,2 milioni di famiglie, per un totale di quasi tre milioni di persone coinvolte, molte delle quali si trovano nelle province dell’Italia meridionale in cui il tasso di occupazione è tra i più bassi di tutta Europa. L’indagine dei carabinieri si è concentrata proprio in alcune regioni del Sud, principalmente la Puglia, la Basilicata, l’Abruzzo, il Molise e la Campania.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

2 December 2021
In Puglia la Xylella continua a fare strage di alberi di ulivo millenari

Alessandro: Venerdì 12 novembre, una notizia pubblicata sul quotidiano Repubblica ha riportato l’attenzione sulla questione legata alla diffusione nel sud del Paese della Xylella Fastidiosa, un batterio che, negli ultimi anni, ha colpito e devastato ettari ed ettari di uliveti. Per il momento, l’infestazione interessa principalmente la Puglia, una regione rinomata per la presenza di un numero rilevante di alberi di ulivo millenari, alcuni addirittura risalenti all’epoca dell’antica Roma. La Xylella è un patogeno alieno altamente dannoso, perché blocca i condotti che trasportano la linfa dalle radici alle foglie, provocandone il rapido essiccamento e la morte. Il batterio è stato scoperto per la prima volta nel 2013 da alcuni ricercatori dell’Università di Bari in un’area del Salento, regione della Puglia sud-orientale. L’ipotesi più accreditata è che sia arrivato nella regione insieme a piante ornamentali infette, provenienti dall’America Centrale, dove il patogeno esiste da tempo. Da allora, la Xylella Fastidiosa si è diffusa senza sosta verso il nord della Puglia, provocando effetti disastrosi sul paesaggio e sull’economia locale. Gli epidemiologi hanno calcolato una velocità media di spostamento di 30 chilometri all’anno. Pertanto, si teme che nei prossimi anni la malattia possa estendersi anche nel resto d’Italia.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.