Screen width of at least 320px is required!

23 December 2020

Episode #267

16 December 2020

Episode #266

9 December 2020

Episode #265

2 December 2020

Episode #264

25 November 2020

Episode #263

18 November 2020

Episode #262

11 November 2020

Episode #261

4 November 2020

Episode #260

28 October 2020

Episode #259

Speed 1.0x
/
Cari ascoltatori, benvenuti a questo nuovo appuntamento con il nostro programma! Io sono Mario e, oggi, è mercoledì 25 novembre. Iniziamo subito la puntata odierna parlando della Francia, dove, sabato scorso, si sono svolti diversi cortei di protesta contro un progetto di legge in discussione al Parlamento che, tra le altre cose, mira a vietare la diffusione di immagini che mostrano agenti delle forze dell’ordine in servizio.

Francia, cortei contro la legge che vieta di filmare le forze dell’ordine

25 November 2020
Francia, cortei contro la legge che vieta di filmare le forze dell’ordine
Mathieu FEVRY / Shutterstock.com

Sabato 21 novembre, a Place du Trocadéro, a Parigi, e in molte altre città della Francia, migliaia di persone sono scese in strada per protestare contro il nuovo disegno di legge sulla ‘sicurezza globale’ in discussione al Parlamento, che prevede una serie di misure destinate alla protezione degli agenti di polizia.

In particolare, ha suscitato accese polemiche una disposizione, contenuta nell’articolo 24, che prevede fino a un anno di reclusione, e 45.000 euro di ammenda, per chi diffonde l’immagine di poliziotti e gendarmi in servizio, mettendoli, ipoteticamente, in pericolo.

L’obiettivo uffic

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Rimaniamo ancora in Francia e parliamo di una recente petizione lanciata online per arginare lo strapotere di Amazon e salvare dal tracollo finanziario i negozi di quartiere.

Una petizione online contro Amazon per aiutare il commercio locale in Francia

25 November 2020
Una petizione online contro Amazon per aiutare il commercio locale in Francia
Hadrian / Shutterstock.com

Il Black Friday è alle porte, così come il Natale e la stagione dei regali. A causa delle restrizioni anti Covid, tanti cittadini saranno spinti a fare acquisti sulle piattaforme online, preferendole ai negozi tradizionali, che ne risentiranno economicamente.

Il problema è particolarmente sentito in Francia, dove lo scorso 16 novembre è stata lanciata una petizione per boicottare il gigante dell’e-commerce fondato da Jeff Bezos, che, da quando è esplosa la pandemia, ha incrementato sensibilmente il suo giro d’affari, accentuando la crisi del piccolo commercio.

“Caro Babbo Natale, quest’anno pren

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Lasciamo le notizie internazionali e trasferiamoci a Roma, dove la scorsa settimana l’Università La Sapienza ha annunciato, per la prima volta dalla sua fondazione, l’elezione di una donna, la dottoressa Antonella Polimeni, come rettrice.

Piccola rivoluzione all’Università La Sapienza di Roma

25 November 2020
Piccola rivoluzione all’Università La Sapienza di Roma
rarrarorro / Shutterstock.com

Venerdì 13 novembre, è stato eletto il nuovo rettore dell’Università degli Studi di Roma La Sapienza. Per la prima volta in 700 anni, il corpo elettorale accademico, composto da 7.000 elettori tra docenti, studenti e personale amministrativo, ha scelto una donna.

La dottoressa Antonella Polimeni, attuale preside della Facoltà di Medicina e Odontoiatria, ha superato al ballottaggio, con oltre il 60% dei consensi, l’agguerrita concorrenza di Vincenzo Nesi, ex preside della Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali, e del sinologo Federico Masini, docente di Lettere e Filosofia.

La nuova

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Passiamo, ora, allo sport e discutiamo di Jannik Sinner, astro nascente del tennis italiano, che di recente ha vinto la quinta edizione del torneo ATP di Sofia.

Tennis, Jannik Sinner vince il Sofia Open 2020

25 November 2020
Tennis, Jannik Sinner vince il Sofia Open 2020
B.Stefanov / Shutterstock.com

Sabato 14 novembre, si è disputata nella capitale della Bulgaria la finale della quinta edizione del Sofia Open 2020, un torneo di tennis che si gioca su un campo di cemento indoor e valido per la categoria ATP World Tour 250 series.

Dopo due ore e sedici minuti di partita, il tennista italiano Jannik Sinner ha battuto al tie-break del terzo set il rivale canadese Vasek Pospisil, aggiudicandosi, in questo modo, il primo torneo della sua carriera.

Un successo più che meritato, che verrà ricordato negli annali del tennis, non tanto per il match giocato ad alta intensità ed elevata qualità tecnic

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Concludiamo la puntata di oggi parlando dell’omaggio che il quotidiano britannico The Guardian ha voluto rendere a Raffaella Carrà, volto storico e figura intramontabile dell’intrattenimento italiano.

Raffaella Carrà, icona della televisione italiana

25 November 2020

Lo scorso 14 novembre, il celebre quotidiano britannico The Guardian ha pubblicato un lungo e corposo articolo dedicato a Raffaella Carrà, storica regina dell’intrattenimento televisivo italiano, pioniera femminista e icona LGBT.

L’occasione per celebrare la “Raffa” nazionale, come spesso viene chiamata la Carrà, nasce dall’uscita di Explota Explota-My Heart Goes Boom!, una commedia musicale diretta dal giovane regista uruguaiano Nacho Álvarez.

Nel film, alcune delle canzoni più popolari dell’artista italiana fanno da colonna sonora alla storia di Maria, una ragazza che nei primi anni Settanta

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.