Screen width of at least 320px is required!

14 October 2021

Episode #457

7 October 2021

Episode #456

30 September 2021

Episode #455

23 September 2021

Episode #454

16 September 2021

Episode #453

9 September 2021

Episode #452

2 September 2021

Episode #451

26 August 2021

Episode #450

19 August 2021

Episode #449

Speed 1.0x
/

Introduction

Chiara: È giovedì 16 settembre 2021. Benvenuti a una nuova puntata del nostro programma settimanale di livello intermedio, News in Slow Italian. Un saluto a tutti. Ciao, Alessandro!
Alessandro: Ciao, Chiara! Un caloroso benvenuto a tutti i nostri ascoltatori.
Chiara: Inizieremo la prima parte del nostro programma commentando la relazione della Corte dei Conti europea, che ha sottolineato l'inefficienza del sistema usato dall'UE per affrontare l'immigrazione clandestina. Subito dopo, discuteremo della sentenza emessa lunedì da un tribunale olandese, secondo la quale gli autisti di Uber sono a tutti gli effetti sottoposti a un contratto di lavoro e dovrebbero essere considerati come dipendenti, non come lavoratori indipendenti. Nel segmento dedicato alla scienza, invece, parleremo dei dati raccolti in un nuovo studio, sul modo in cui alcuni animali si stanno adattando agli effetti del riscaldamento globale. Infine, vi racconteremo la vicenda di Xavier Novell, un ex vescovo spagnolo che ha deciso di abbandonare la sua carriera ecclesiastica, per seguire un percorso (con enfasi) molto diverso.
Alessandro: Grazie, Chiara! Adesso continuiamo a presentare la seconda parte del programma. Di che cosa parleremo nel segmento Trending in Italy di questa settimana?
Chiara: Discuteremo di un problema ricorrente, ma molto difficile da risolvere: il randagismo in Italia. Poi, vi racconteremo di uno strano fenomeno, che sta turbando i cittadini di Roma: la morìa di pesci nel Tevere.
Alessandro: Perfetto, Chiara. Iniziamo!
Chiara: Certo, Alessandro. Via allo spettacolo!
16 September 2021
L'inefficienza del sistema migratorio dell'UE incoraggia l'immigrazione clandestina

Il 13 settembre, la Corte dei Conti europea ha pubblicato una nuova relazione, in cui critica l'attuale sistema di rimpatrio dei migranti clandestini nei loro paesi di origine. Secondo il rapporto, il sistema attuale non solo non scoraggia i migranti dal viaggiare in Europa, ma è così inefficiente, che addirittura li incoraggia a fare il viaggio.

I membri dell'UE non sono d'accordo sulle politiche relative ai migranti non autorizzati. L'Unione europea è profondamente divisa su come gestire l'immigrazione clandestina. Nel 2015 più di un milione di persone sono entrate nell'UE. La maggior parte

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

16 September 2021
La corte olandese sancisce che gli autisti Uber sono impiegati dipendenti
Lutsenko_Oleksandr / Shutterstock.com

Lunedì, un tribunale olandese ha stabilito che gli autisti Uber sono dipendenti. La decisione segue quella emessa all'inizio di quest'anno da parte di un tribunale in Gran Bretagna. La sentenza ha inferto un altro duro colpo al sistema della gig-economy di Uber in Europa. Uber, di contro, ha dichiarato che presenterà ricorso e di non avere alcun piano di assunzione per gli autisti olandesi.

La causa nei Paesi Bassi è stata intentata dalla Federazione dei sindacati olandesi, l'anno scorso. La sentenza del tribunale di Amsterdam segue anche una causa intentata dalle associazioni dei tassisti nel

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

16 September 2021
Alcuni animali stanno espandendo le loro appendici in risposta al riscaldamento globale

I risultati di una nuova allarmante ricerca sono stati pubblicati il 7 settembre sulla rivista Trends in Ecology & Evolution. Lo studio mostra che gli animali stanno affrontando gli effetti del riscaldamento globale in modi diversi. Oltre a trasferirsi nelle zone più fredde, gli animali possono anche cambiare forma per accogliere più calore e anche per rinfrescarsi.

Nel 1870, lo zoologo americano Joel Allen scoprì che nei climi più freddi, gli animali hanno appendici più piccole. Gli animali che vivono a temperature più calde, invece, ne hanno di più grandi. Questa scoperta è nota come la "reg

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

16 September 2021

Nel 2010, all’età di 41 anni Xavier Novell è diventato il vescovo più giovane della Spagna. Noto per il suo esplicito sostegno all'indipendenza catalana e per praticare esorcismi, Novell è stato anche un sostenitore della terapia di conversione per gli omosessuali.

Xavier Novell ha incontrato diversi funzionari vaticani e papa Francesco. La sua carriera ecclesiastica era apparentemente in ascesa. Il 23 agosto, però, il Vaticano ha annunciato le dimissioni del vescovo Xavier Novell Gomà di Solsona. La conferenza dei vescovi spagnoli ha commentato dicendo che Novell "ha presentato liberamente" l

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

16 September 2021
Il problema dei cani randagi

Chiara: Si è celebrata il 26 agosto la Giornata mondiale del cane. Nata negli Stati Uniti nel 2004, la ricorrenza è un’occasione per ricordare lo stretto legame che da millenni lega l’uomo a questa specie animale, oltre che per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tristissimo tema dell’abbandono e promuovere l’adozione di cani senza famiglia. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) ha stimato che nel mondo ci siano oltre 200 milioni di cani randagi. Anche in Italia il fenomeno ha numeri preoccupanti. I dati relativi al 2019 parlano di 500-700 mila cani randagi. Un fenomeno diffuso soprattutto in alcune regioni, dove prosperano colonie di animali vaganti e dove gli abbandoni di animali domestici si intensificano nel periodo estivo o in concomitanza con l'apertura della stagione di caccia.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

16 September 2021
Il mistero della morìa di pesci nel Tevere

Alessandro: Un intricato mistero sta scuotendo gli ultimi giorni dell'estate romana. Il Tevere, il celeberrimo fiume che attraversa la capitale, dallo scorso 26 agosto ha le sponde piene di pesci morti. I corpi senza vita di carpe, cefali e pesci siluro sono stati avvistati dappertutto, da Castel Sant’Angelo alla foce del Tevere, che si trova nei pressi del litorale di Fiumicino, a chilometri di distanza dal centro storico. Un fenomeno tanto inusuale non poteva passare in sordina, soprattutto per le mefitiche esalazioni causate dalle carcasse dei pesci. Chi vive e lavora nelle aree di Roma che si affacciano sul fiume, ha parlato di un odore così forte e nauseabondo da essere quasi irrespirabile. Non a caso bar e locali lungo il Tevere sono senza clienti. Uno spettacolo triste e desolante che è andato avanti per diversi giorni, soprattutto a causa di Comune e Regione che, invece di intervenire per risolvere il problema, perdevano tempo rimpallandosi a vicenda le responsabilità. In quei giorni, i militari della Capitaneria di porto hanno raccolto vari campioni e li hanno consegnati agli esperti del Servizio veterinario locale e dell’Istituto zooprofilattico di Roma, che hanno ricevuto l’incarico di svolgere le dovute analisi e accertare le cause del decesso.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.