Screen width of at least 320px is required!

7 January 2021

Episode #417

31 December 2020

Episode #416

24 December 2020

Episode #415

17 December 2020

Episode #414

10 December 2020

Episode #413

3 December 2020

Episode #412

26 November 2020

Episode #411

19 November 2020

Episode #410

12 November 2020

Episode #409

Speed 1.0x
/

Introduction

Milena: È giovedì, 10 dicembre 2020. Benvenuti al nostro programma settimanale, News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori! Ciao, Stefano.
Stefano: Ciao, Milena! Un saluto a tutti!
Milena: Inizieremo la prima parte del nostro programma con l’approvazione, data lunedì dall’Unione europea, all’instaurazione di un regime simile al Magnitsky Act americano, che consentirà ai 27 Paesi membri del blocco di sanzionare i responsabili di crimini contro l’umanità. Subito dopo, commenteremo il recente rapporto, redatto dalla Commissione Reale della Nuova Zelanda, in cui si dice che l’autore della strage, avvenuta l’anno scorso a Christchurch, si è radicalizzato su YouTube. Poi, parleremo della decisione del Regno Unito di rivedere la definizione ufficiale della parola “tesoro”, per evitare la perdita di reperti archeologici da esporre al pubblico. Infine, per concludere la prima parte del programma, vi racconteremo di come la musica riesca ad alleviare lo stress dei maiali.
Stefano: Ok, Milena! E di che cosa parleremo, invece, nella seconda parte del programma?
Milena: Nel segmento Trending in Italy, discuteremo del fenomeno del South Working, una nuova forma di lavoro smart, in cui gli impiegati lavorano in remoto per aziende del Nord, pur continuando a vivere al Sud, nella propria terra d’origine. Poi, vi racconteremo del rinvenimento a Lecco di un disegno attribuibile a Leonardo Da Vinci, che potrebbe essere il vero Salvator Mundi.
Stefano: Eccellente, Milena!
Milena: Grazie, Stefano. Su il sipario!
10 December 2020
L’Unione europea approva il suo <i>Magnitsky Act</i>, per colpire le violazioni dei diritti umani

Il 7 dicembre, i ministri degli Esteri europei hanno approvato un nuovo meccanismo, che consente ai Paesi del blocco di colpire individui, o organizzazioni, responsabili di azioni contro i diritti umani in qualunque parte del mondo. Le sanzioni potranno essere applicate contro crimini gravissimi come il genocidio, atti contro l’umanità, omicidi extragiudiziali e detenzioni arbitrarie.

La nuova legislazione è stata creata sul modello del Magnitsky Act americano, così chiamato, perché fa riferimento alla vicenda dell’avvocato tributarista russo, Sergei Magnitsky, morto in una prigione russa, dopo

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

10 December 2020
Un rapporto della Nuova Zelanda afferma che l’autore della strage di Christchurch si è radicalizzato attraverso YouTube
Sheryl Watson / Shutterstock.com

Lo scorso 8 dicembre, è stato pubblicato il rapporto, redatto dalla Commissione Reale d’Inchiesta, sulle stragi di Christchurch, in Nuova Zelanda. L’inchiesta ha riscontrato una serie di mancanze, avvenute prima dell’attacco del 2019, ma ha concluso che era impossibile prevedere la tragedia. Ha anche scoperto che l’intelligence neozelandese era concentrata quasi esclusivamente sulla minaccia del terrorismo islamico e non ha effettuato adeguati controlli sulle licenze di armi da fuoco.

Secondo le 792 pagine del rapporto, il suprematista bianco australiano, che uccise 51 persone in due moschee di

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

10 December 2020
Il Regno Unito ridefinirà il significato della parola “tesoro”, per preservare rari reperti per l’esposizione al pubblico

Il governo del Regno Unito sta considerando di cambiare la definizione ufficiale di “tesoro”, affinché includa tutti i più rari e preziosi reperti archeologici. Secondo il Treasure Act del 1996, si definiscono “tesori”, gli oggetti che sono più vecchi di 300 anni, e sono fatti d’oro, o d’argento. Oppure, quelli che contengono oggetti fatti con metalli preziosi.

Lo scopo è salvare preziosi manufatti per la nazione, scongiurandone la vendita a collezionisti privati. Una volta definiti tesori, Infatti, questi oggetti diventano proprietà della corona e possono essere acquisiti da musei locali, o n

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

10 December 2020
La musica classica allevia lo stress dei maiali

Durante la pandemia di COVID-19, la riduzione dei costi è diventata fondamentale per gli allevatori, molto più che in passato. Questo è il motivo, per cui le vendite di un robot, inventato in Brasile, capace di nutrire autonomamente i maiali, sta andando a ruba. Il robot non si limita a servire il pranzo ai maiali, ma lo fa a suon di musica classica. L’azienda privata produttrice del robot, Roboagro, ha annunciato all’agenzia di stampa Reuters che gli ordini sono aumentati del 400%, raggiungendo le 60 unità al mese.

Il robot utilizza dispensatori di cibo lineari, per fornire agli animali, divis

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

10 December 2020
In Italia si discute di <i>South Working</i>

Stefano: Lo scorso 24 novembre, l’Associazione per lo sviluppo dell’Industria nel Mezzogiorno ha presentato il rapporto annuale SVIMEZ 2020, che fornisce un’indicazione sull’andamento dell’economia nelle regioni del Sud. Tra le varie questioni, il rapporto presta particolare attenzione al cosiddetto south working, un fenomeno recentemente al centro del dibattito italiano. Il termine indica lo spostamento di migliaia di lavoratori di aziende dell’Italia centro settentrionale, verso le regioni del Sud. Questo trend, iniziato al termine del primo lockdown, riguarda soprattutto persone di età compresa tra i 25 e i 40 anni con elevati titoli di studio e ampie competenze tecniche. Approfittando del lavoro da remoto, questi giovani professionisti hanno deciso di tornare a vivere nella propria terra di origine, diventata il luogo ideale dove rifugiarsi in attesa del ritorno alla normalità.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

10 December 2020
Studiosa italiana scopre bozzetto attribuibile a Leonardo Da Vinci

Stefano: Intorno alla metà di novembre, diversi quotidiani italiani e internazionali hanno diffuso la notizia del ritrovamento di un disegno a sanguigna, una tecnica grafica dove si usa l’ematite e le linee tracciate risultano rossastre, dove è raffigurato il Cristo frontale con mano destra sollevata a mezzo busto. Per Annalisa Di Maria, autrice del ritrovamento e studiosa d’arte del Centro per l’Unesco di Firenze, il bozzetto appartiene senza ombra di dubbio a Leonardo Da Vinci. Il disegno, che fa parte di una collezione privata, è stato scoperto a Lecco, in Lombardia. Di Maria ha rivelato di essere stata contattata per esaminare un bozzetto raffigurante il volto di Gesù Cristo, rimasto incompiuto come altri studi del Da Vinci. Quando il suo sguardo si è posato sul disegno, è bastato poco alla studiosa, per scorgere dettagli, riconducibili alla mano del grande artista. “Guardare il lavoro per la prima volta è stato mozzafiato – ha confessato l’esperta - Il volto raffigurato è posto di tre quarti come la gran parte dei soggetti dipinti dal Da Vinci, cioè in movimento e con una impressionante dinamicità”. Di Maria si è poi sbilanciata in un'altra valutazione che ha lasciato di stucco. Secondo lei, il disegno potrebbe essere il vero volto del Salvator Mundi.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.