Screen width of at least 320px is required!

26 November 2020

Episode #411

19 November 2020

Episode #410

12 November 2020

Episode #409

5 November 2020

Episode #408

29 October 2020

Episode #407

22 October 2020

Episode #406

15 October 2020

Episode #405

8 October 2020

Episode #404

1 October 2020

Episode #403

Speed 1.0x
/

Introduction

Romina: È giovedì, 5 novembre 2020. Benvenuti a un nuovo episodio del nostro programma settimanale, News in Slow Italian. Un saluto a tutti. Ciao, Alessandro.
Alessandro: Ciao, Romina. Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Romina: Inizieremo la prima parte del programma con una discussione sui rapporti tra Europa e Stati Uniti. Subito dopo, parleremo di come il peggioramento della situazione legata al Covid stia avendo un forte impatto economico e sociale sull’ Europa. Poi, vi racconteremo di uno studio, secondo cui i cani sono stati addomesticati prima di ogni altra razza animale. Per finire, parleremo della morte del leggendario attore, Sean Connery, morto lo scorso 31 ottobre, all’età di 90 anni.
Alessandro:Shocking, positively shocking!
Romina: Parli del risultato delle elezioni americane?
Alessandro: Stavo usando una delle celebri frasi, usate da James Bond nel film Goldfinger. Come sai, Io adoro i film di James Bond con Sean Connery… Potrei usare questa frase un po’ per tutte le notizie di oggi. Nella seconda parte della trasmissione di che cosa ci occuperemo, invece?
Romina: Parleremo del famoso comprensorio turistico di Breuil-Cervinia, in Valle d’Aosta, al centro delle polemiche per le lunghe code e gli assembramenti, verificatisi nel giorno di apertura della stagione sciistica. Poi, discuteremo delle critiche, nate per l’uccisione di un branco di cinghiali in un giardino pubblico nel centro di Roma.
Alessandro: Grazie, Romina. Nient’altro da aggiungere?
Romina: No…
Alessandro: Che stiamo aspettando, allora? Via allo show!
Romina: Certo, Alessandro. Su il sipario!
5 November 2020
Gli europei non credono di poter dipendere dagli Stati Uniti come in passato

Dal 2016 i Paesi europei e i loro leader si sono progressivamente tirati fuori dalle alleanze strategiche e dalle collaborazioni con gli Stati Uniti, loro storico partner. Il processo si è intensificato, anche per i continui attacchi verbali del Presidente americano, Donald Trump, alla NATO e all’Unione europea. Dopo la sua affermazione che l’Europa è un “nemico”, infatti, solo pochi esponenti politici europei, credono ancora che il mondo possa tornare com’era in precedenza.

I Paesi europei prevedono di rafforzare le proprie forze armate e di assumersi maggiori responsabilità per la sicurezza

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

5 November 2020
La seconda ondata di lockdown minaccia l’Europa economicamente e socialmente
Alexandros Michailidis / Shutterstock.com

L’Europa è nuovamente l’epicentro della pandemia di coronavirus, con un numero di contagi, nell’ultima settimana, pari alla metà di quelli mondiali. In tutto il continente sono tanti i Paesi, che stanno adottando nuovamente forme di lockdown, per limitare il diffondersi del virus. La Francia, la Germania, il Belgio e la Grecia sono solo gli ultimi tra i Paesi europei ad aver deciso di imporre un secondo lockdown, mentre altri, come la Spagna e l’Italia, hanno annunciato un incremento delle misure.

I leader europei si stanno rivolgendo ai loro Paesi, facendo appello all’unità nella lotta contro

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

5 November 2020
Un nuovo studio conferma che i cani sono stati addomesticati prima delle altre specie animali

Uno studio condotto sul DNA dei cani ha rivelato che il nostro “migliore amico” potrebbe essere anche l’animale domestico più antico. Un team internazionale di ricercatori ha analizzato l'intero genoma di 27 resti di cani antichi, associati a una varietà di culture archeologiche. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Science, lo scorso 30 ottobre.

Molti animali, come i gatti, sono stati probabilmente addomesticati quando i nostri antenati si sono fermati, per diventare agricoltori, poco più di 6.000 anni fa. Lo studio, però, ha rilevato che l’addomesticamento dei cani può

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

5 November 2020
Sir Sean Connery è morto all’età di 90 anni
pv brothers / Shutterstock.com

Il leggendario attore Sean Connery è morto all’età di 90 anni. Connery ha catturato il cuore di moltissimi fan in tutto il mondo, interpretando per primo il ruolo di Bond, nel film James Bond, e recitando come protagonista in numerosi film, nel corso della sua straordinaria carriera. L’attore è morto serenamente nel sonno nella sua casa alle Bahamas, dopo “essere stato male per qualche tempo”, ha dichiarato il figlio Jason Connery.

La sua carriera di attore è durata settanta anni ed è culminata con la vittoria dell’Oscar nel 1988 per il suo ruolo nel film Gli Intoccabili. È stato nominato caval

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

5 November 2020
Cervinia, polemiche per gli assembramenti all’apertura della stagione sciistica
Arsirya / Shutterstock.com

Alessandro: Breuil-Cervinia, in Valle d’Aosta, è stato il primo comprensorio sciistico italiano ad aver aperto i battenti per la stagione invernale. Sabato 24 ottobre, è stato il giorno dell’inaugurazione, cui hanno partecipato oltre duemila appassionati di sci e snowboard. Nonostante l’obbligo della mascherina e la prova della temperatura, non sono mancati i problemi, soprattutto quando si è trattato di mantenere le distanze di sicurezza. In particolare, in prossimità della biglietteria e a bordo della funivia, si sono create lunghe code e assembramenti, con sciatori stipati come sardine. Non appena le foto dell’evento hanno cominciato a circolare sui social network e sui giornali, è scoppiata una feroce polemica contro il mancato “distanziamento sociale”, adottato dal famoso comprensorio sciistico.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

5 November 2020
Polemiche per la famigliola di cinghiali uccisa in un giardino pubblico di Roma

Romina: L'uccisione di una mamma cinghiale e dei suoi sei cuccioli in un parco pubblico di Roma ha suscitato una marea di polemiche, richiamando l’attenzione anche della stampa internazionale. Persino la BBC ha riportato la notizia sul suo sito online, lo scorso 19 ottobre. Ti racconto tutto per filo e per segno. La vicenda risale a venerdì 16 ottobre. Al calar della sera, alcuni veterinari dell’Azienda Sanitaria Locale (Asl), insieme ad agenti della polizia provinciale, si sono recati al Giardino Mario Moderni, in via della Cava Aurelia, nei pressi del Vaticano, per sopprimere una famigliola di cinghiali, che il giorno prima vi si era introdotta in cerca di cibo. L’area, attrezzata con giochi per bambini, sorge a poca distanza da una scuola e un asilo nido. Dopo le segnalazioni di alcuni cittadini, il giardino è stato chiuso al pubblico e gli animali imprigionati all’interno, in attesa dell’arrivo di agenti e veterinari. La fine della famigliola di cinghiali ha suscitato la rabbia degli animalisti e l’indignazione di tanti cittadini romani.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.