Screen width of at least 320px is required!

7 July 2021

Episode #295

30 June 2021

Episode #294

23 June 2021

Episode #293

16 June 2021

Episode #292

9 June 2021

Episode #291

2 June 2021

Episode #290

26 May 2021

Episode #289

19 May 2021

Episode #288

12 May 2021

Episode #287

Speed 1.0x
/
aa
AA
Cari ascoltatori, benvenuti a questo nuovo appuntamento con il nostro programma! Io sono Mario e, oggi, è mercoledì 9 giugno. Cominciamo subito la nostra puntata parlando dello storico accordo raggiunto a Londra dai ministri delle Finanze dei Paesi del G7 in merito alla nascita di una tassa globale sulle aziende multinazionali.

Al G7 di Londra uno storico accordo per tassare le grandi multinazionali

9 June 2021
Al G7 di Londra uno storico accordo per tassare le grandi multinazionali

Sabato 5 giugno, si è svolto a Londra, nel Regno Unito, il vertice dei ministri delle Finanze del G7 — il gruppo che riunisce i sette paesi economicamente più avanzati del mondo —, durante il quale è stato raggiunto un accordo volto a riformare il sistema fiscale globale e combattere l’evasione fiscale.

Le delegazioni di Stati Uniti, Canada, Giappone, Regno Unito, Germania, Francia e Italia hanno infatti stabilito che le grandi società multinazionali dovranno impegnarsi a versare al Paese in cui operano una tassa minima sui loro ricavi di almeno il 15%, a prescindere da dove si trovi la loro se

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Restiamo ancora in ambito internazionale, e occupiamoci della nuova legge migratoria approvata in questi giorni dal parlamento della Danimarca. Una misura molto controversa, perché si prefigge l’obiettivo di bloccare del tutto l’arrivo nel Paese di nuovi migranti.

La Danimarca approva una legge per bloccare l’arrivo di nuovi migranti

9 June 2021
La Danimarca approva una legge per bloccare l’arrivo di nuovi migranti
360b / Shutterstock.com

Giovedì 3 giugno, il parlamento della Danimarca, con una scelta molto discutibile, ha approvato una legge sull’immigrazione che prevede la ricollocazione di persone richiedenti asilo, o altre forme di protezione internazionale, in centri di accoglienza ubicati in Paesi terzi, al di fuori dei confini europei.

Tali Paesisecondo fonti giornalistiche, si tratterebbe di Ruanda, Egitto, Eritrea ed Etiopia — potrebbero poi accogliere stabilmente i migranti ai quali le autorità danesi decidessero di concedere il diritto d’asilo. Sempre tali Paesi terzi, inoltre, avrebbero il compito di espellere

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Parliamo, ora, del Global Solutions Summit 2021, un incontro nel quale la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente del Consiglio italiano Mario Draghi hanno parlato di multilateralismo come l’unica vera soluzione per affrontare efficacemente i grandi problemi globali.

Global Solutions Summit 2021, Italia e Germania promuovono l’importanza del multilateralismo

9 June 2021
Global Solutions Summit 2021, Italia e Germania promuovono l’importanza del multilateralismo
Alexandros Michailidis / Shutterstock.com

Il 27 e il 28 maggio, si è tenuto a Berlino, in Germania, il Global Solutions Summit, un forum che si propone di esplorare grandi problemi globali, come l’immigrazione, il cambiamento climatico e le disuguaglianze sociali.

Al Global Solutions Summit 2021 hanno dialogato in videoconferenza la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente del Consiglio italiano Mario Draghi. Dal dicembre 2020, Draghi ha assunto per un anno il ruolo di presidente del G20, un forum per la cooperazione economica e finanziaria che riunisce i paesi più industrializzati del mondo.

Al summit di Berlino, Mario Draghi

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Cambiamo ora argomento e occupiamoci della crisi che sta colpendo uno dei prodotti agricoli più apprezzati e ricercati della Puglia: la ciliegia.

Il paradosso delle ciliegie

9 June 2021
Il paradosso delle ciliegie

Da diverse settimane, in Italia, si parla molto delle ciliegie coltivate in Puglia e della speculazione esercitata dalla grande distribuzione, che le acquista dai coltivatori a prezzi irrisori, per poi rivenderle nelle regioni del Nord a prezzi esorbitanti.

Secondo la Coldiretti, l’associazione che rappresenta e assiste i coltivatori italiani, le ciliegie verrebbero pagate agli agricoltori circa un euro al chilogrammo, per poi essere vendute nei negozi e nei supermercati delle grandi città a un prezzo che arriva a 16 euro al chilo.

Tra i territori della Puglia, ad essere penalizzata è soprattut

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Cari ascoltatori, siamo giunti alla fine del nostro appuntamento di oggi. Prima di salutarvi, vorrei ricordare lo scrittore italiano Paolo Maurensig.

Paolo Maurensig e la passione per gli scacchi

9 June 2021
Paolo Maurensig e la passione per gli scacchi

Sabato 29 maggio, all’età di 78 anni, è morto in un ospedale di Udine il noto scrittore italiano Paolo Maurensig. Nato a Gorizia, in Friuli-Venezia Giulia, nel 1946, è stato autore, a partire dagli anni ‘90 del secolo scorso, di diversi romanzi di successo.

Dopo aver terminato gli studi classici, Maurensig lasciò la sua città natale per trasferirsi a Milano, lavorando, inizialmente, come interior designer e agente di commercio, per poi impegnarsi nel campo dell’editoria. Durante gli anni milanesi, Maurensig ebbe modo di dedicarsi ad alcune delle sue più grandi passioni: la ricostruzione di st

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.