Screen width of at least 320px is required. Screen width can be adjusted by widening your browser window or adjusting your mobile device settings. If you are on a mobile device, you can also try orienting to landscape.

22 May 2024

Episode #171

15 May 2024

Episode #170

8 May 2024

Episode #169

1 May 2024

Episode #168

24 April 2024

Episode #167

17 April 2024

Episode #166

10 April 2024

Episode #165

3 April 2024

Episode #164

27 March 2024

Episode #163

Speed 1.0x
/
È mercoledì, 15 maggio 2024. Benvenuti a una nuova puntata del nostro programma settimanale, per principianti, News in Slow Italian. Sono il vostro conduttore, Mario.

Iniziamo il nostro programma. Un recente studio dimostra che alcuni europei sono insoddisfatti dello stato democratico dei loro Paesi. Scopriamo perché.
15 May 2024
La maggior parte degli ungheresi e dei greci non pensa di vivere in una democrazia
PedroNevesDesign / Shutterstock

L'Indice di percezione della democrazia 2024 è stato appena pubblicato in vista del Vertice sulla democrazia di Copenaghen che si terrà questa settimana. È uno strumento che consente più di qualsiasi altro di valutare, a livello globale, l’atteggiamento delle persone nei confronti della democrazia.

Cosa pensano gli europei dei loro Paesi?

Nel complesso, la maggioranza dei cittadini dell'UE (57%) considera democratico il proprio Paese. Non la pensa così, invece, la maggior parte dei cittadini di Francia, Grecia e Ungheria. Mentre si tratta di una maggioranza risicata in Francia, in Ungheria solo

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Bene, proseguiamo con il nostro programma. Il mondo ha raggiunto un punto di svolta per quanto riguarda le emissioni da combustibili fossili?
15 May 2024
Il mondo genera oggi oltre il 30% dell'elettricità da fonti rinnovabili
Korelidou Mila / Shutterstock

La scorsa settimana, il think tank energetico Ember ha pubblicato il Global Electricity Review 2024. Secondo il rapporto, oltre il 30% dell'elettricità mondiale oggi è generata da fonti rinnovabili, tra cui l'eolica, la solare e altre.

Il rapporto ha anche rilevato che l'Unione Europea è molto avanti rispetto a questa media globale, generando il 44% della sua elettricità da fonti rinnovabili.

La Grecia, con il 19%, è al secondo posto al mondo per la quota di energia solare nel suo mix energetico. Segue l'Ungheria con il 18% e i Paesi Bassi con il 17%. Il Cile è al primo posto, con quasi il 20%

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Andiamo avanti. La Francia si è aggiudicata il record mondiale della baguette più lunga!
15 May 2024
I panettieri francesi detronizzano l'Italia realizzando la baguette più lunga del mondo
sirtravelalot / Shutterstock

Domenica scorsa, una magnifica squadra di 18 eroici fornai di boulangerie della regione dell'Île-de-France si è riunita nel piccolo villaggio di Suresnes, per rimediare ad una tragedia accaduta cinque anni fa.

Nel 2019, un gruppo di panettieri italiani di Como aveva stabilito il record mondiale realizzando una baguette lunga 132,62 metri.

Un sacrilegio per i francesi!

Era ancora buio alle 3 del mattino quando la squadra francese ha iniziato a preparare l'impasto. Bisognava stenderlo, inciderlo e mantenerlo umido per almeno due ore.

La pagnotta è stata preparata a regola d’arte. Gli unici ingredie

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

15 May 2024
Ci vediamo presto

Amici, grazie per avermi permesso di condividere i miei pensieri con voi!

Vi starete chiedendo cosa ne è stato della baguette più lunga del mondo?

Naturalmente è stata tagliata a pezzi e farcita di Nutella, la crema spalmabile preferita per le baguette in Francia.

Alla prossima puntata!

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.