Screen width of at least 320px is required!

3 August 2022

Il New York Times esprime preoccupazione per un governo guidato da Giorgia Meloni

3 August 2022

L’avventura della Caritas romana di Artemisia Gentileschi

3 August 2022

Patti Smith incanta Pompei

27 July 2022

Incendio nella politica italiana

27 July 2022

Contro la mafia, un cambiamento culturale

27 July 2022

L’arte contro la crisi climatica

27 July 2022

Sharon Stone, regina del castello

20 July 2022

Nuove polemiche sul Jova Beach Party

20 July 2022

La Sardegna frena lo sviluppo del settore eolico

Speed 1.0x
/
aa
AA

Incendio nella politica italiana

27 July 2022
Incendio nella politica italiana
Alessia Pierdomenico / Shutterstock
Nei giorni in cui andava montando la bizzarra crisi di governo che ha portato, mercoledì 20 luglio, alle dimissioni del premier Mario Draghi, qualcuno ha evocato un fenomeno legato alla storia del secolo scorso: l’effetto Sarajevo. Un riferimento all’omicidio dell’arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono austro-ungarico, ucciso, con un colpo di pistola, dal nazionalista jugoslavista Gavrilo Princip, il 28 giugno 1914—evento, questo, normalmente considerato come il casus belli della prima guerra mondiale, la scintilla di un conflitto non veramente desiderato dai protagonisti in campo.

C’è

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.