Screen width of at least 320px is required!

24 February 2021

Episode #276

17 February 2021

Episode #275

10 February 2021

Episode #274

3 February 2021

Episode #273

27 January 2021

Episode #272

20 January 2021

Episode #271

13 January 2021

Episode #270

6 January 2021

Episode #269

30 December 2020

Episode #268

Speed 1.0x
/
Cari ascoltatori, benvenuti a una nuova puntata del nostro programma! Oggi è mercoledì 27 gennaio 2021. Io sono Chiara, di nuovo insieme a voi per commentare gli ultimi sviluppi dell’attualità italiana e globale. Cominciamo subito con un commento sulla situazione politica italiana. Il premier Giuseppe Conte, ieri, ha presentato le sue dimissioni al presidente della Repubblica, avviando ufficialmente una crisi di governo.

Governo Conte, dalla crisi politica alle dimissioni

27 January 2021
Governo Conte, dalla crisi politica alle dimissioni
vasilis asvestas / Shutterstock.com

Dopo settimane di critiche e minacce più o meno larvate, lo scorso 13 gennaio, il senatore Matteo Renzi ritirava formalmente il suo partito, Italia Viva, dalla coalizione che sosteneva il governo Conte. Due le ministre ‘renzianefino a qualche giorno fa nell’esecutivo: Elena Bonetti, a capo del dicastero per le Pari opportunità e la Famiglia, e Teresa Bellanova, ministra per le Politiche agricole, alimentari e forestali.

Lo strappo di Italia Viva costringeva Conte a chiedere al Parlamento una conferma della fiducia per il suo governo. Un fastidio, certo, ma non un dramma. Il premier sapeva, i

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

E mentre a Roma un’esperienza di governo conclude il suo corso, a Washington, il governo diretto da Joe Biden muove i primi passi.

La fine di un’epoca?

27 January 2021
La fine di un’epoca?
mccv / Shutterstock.com

E finalmente è arrivato mercoledì 20 gennaio, il giorno in cui Joe Biden e Kamala Harris hanno prestato giuramento, rispettivamente, come presidente e vice presidente degli Stati Uniti. Un giorno che ha segnato il coronamento di un lungo cursus honorum per Biden, una conquista storica per Harris e, per milioni di persone in tutto il mondo, la fine di un’aberrazione durata più di quattro anni.

Una cerimonia bella, armoniosa, davvero commovente. Una cerimonia illuminata da un discorso presidenziale incentrato sui valori della democrazia e dell’unità sociale, allietata dalla voce di due star come

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

Tra i problemi che assillano gli Stati Uniti, c’è l’estrema facilità con cui è possibile acquistare un’arma da fuoco. Un tema caro allo scrittore Stephen King, uno dei protagonisti della storia che vi sto per raccontare

Scampia e Stephen King, contro le armi

27 January 2021
Scampia e Stephen King, contro le armi
Valerio brignola / Shutterstock.com

Anni fa, un amico regista mi raccontò che, al momento di presentare al mondo il suo primo film, seguendo il consiglio di un professore per cui aveva grande stima, aveva deciso di essere ambizioso, e di puntare in alto. Scartando l’idea, forse più ovvia e di certo meno coraggiosa, di presentare il suo film a un festival cinematografico locale, aveva proposto l’opera alla Berlinale, il prestigioso festival del cinema che si tiene, ogni inverno, nella capitale tedesca. Non puntava all’Orso d’oro né a quello d’argento, naturalmente. Voleva solo dare al suo lavoro la visibilità che si meritava. Ten

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

Rimaniamo nella zona di Napoli, e vediamo quale sarà la capitale italiana della cultura 2022.

Procida, capitale italiana della cultura 2022

27 January 2021
Procida, capitale italiana della cultura 2022

Una folla di casette colorate affacciate sul mare. Celeste, rosa antico, arancio bruciato, giallo limone. Barche a vela e piccoli motoscafi sospesi sul blu. E all’orizzonte, l’ombra antica del Vesuvio.

Cantata, in epoca romana, da Giovenale e Virgilio. Protagonista, nel Medioevo, della sesta novella del Decameron di Giovanni Boccaccio. Celebrata, nel 1957, ne L’isola di Arturo, il romanzo con cui Elsa Morante, prima donna a ricevere tale onore, vinse il Premio Strega. Non c’è che dire: la piccola isola di Procida è nata per piacere. Per affascinare e accendere un desiderio di possesso in chi l

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

Il Salvator Mundi di Leonardo continua a far parlare di sé. E questa volta, lo fa in modo indiretto, tramite la storia di un misterioso furto che vede come protagonista… una sua copia.

Storia di un furto misterioso

27 January 2021
Storia di un furto misterioso

Napoli, un pomeriggio di gennaio. Due agenti di polizia posano per una fotografia ufficiale. Mascherina chirurgica, braccia incrociate dietro la schiena, sguardo fiero. Tra loro, su un cavalletto di legno, c’è un piccolo dipinto a tema religioso. Un olio su tavola, si direbbe.

Il protagonista del dipinto è un Cristo che ci guarda dritto negli occhi. Intenso, enigmatico. Ha la mano destra alzata, in segno di benedizione. Nella sinistra, una sfera di cristallo.

Un’immagine piuttosto familiare, vero? Eh sì. In effetti, il quadro che vi ho descritto è una copia di un dipinto ben più famoso. Diciam

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.