Screen width of at least 320px is required!

10 September 2020

L’esibizione di forza della Turchia potrebbe non essere solo per il gas naturale

3 September 2020

Manifestazioni in Europa contro le misure anti-Covid, prese dai governi

3 September 2020

Israele e gli Emirati Arabi stringono legami più stretti

27 August 2020

Siamo di fronte a una seconda ondata di casi di Covid-19?

27 August 2020

I dottori tedeschi, che hanno in cura l’oppositore di Putin, sostengono di aver trovato tracce di veleno, simile a quello dei gas nervini

20 August 2020

Gli Stati Uniti e la Polonia firmano un trattato di cooperazione per la difesa

20 August 2020

Governi e social media cercano di combattere i femminicidi e la violenza domestica

13 August 2020

Il Primo ministro libanese si dimette dopo l’esplosione al porto di Beirut

13 August 2020

La leader dell’opposizione bielorussa lascia il Paese a causa delle proteste e della violenza della polizia

Speed 1.0x
/

I dottori tedeschi, che hanno in cura l’oppositore di Putin, sostengono di aver trovato tracce di veleno, simile a quello dei gas nervini

27 August 2020
I dottori tedeschi, che hanno in cura l’oppositore di Putin, sostengono di aver trovato tracce di veleno, simile a quello dei gas nervini
Nikolay Androsov / Shutterstock.com

Lo scorso 20 agosto, Alexei Navalny, un feroce critico del presidente russo Valdimir Putin, si è sentito male, durante il volo di ritorno dalla Siberia, in Russia. L’aereo è stato costretto a un atterraggio d’emergenza a Omsk, dove Navalny è stato subito ricoverato in un ospedale locale. La famiglia e i sostenitori, sospettando un possibile avvelenamento, hanno chiesto che Navalny fosse dimesso, per essere curato in Germania.

Per alcuni giorni, le autorità russe hanno rifiutato di autorizzare il trasporto di Navalny, in coma, in un ospedale di Berlino, nonostante un aereo-ambulanza proveniente

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.