Screen width of at least 320px is required!

19 January 2022

Costa Concordia, il naufragio di un colosso del mare

19 January 2022

Sicilia, sfregiata la Scala dei Turchi

12 January 2022

Arrestato a New York un misterioso ladro di manoscritti

12 January 2022

Galliano di Mugello, un tuffo nel passato

12 January 2022

Marcell Jacobs: dopo la gloria olimpica, i progetti per il 2022

5 January 2022

‘Piemonte Land of Wine’, crisi in arrivo

5 January 2022

La Sardegna dice stop alla pesca dei ricci di mare per tre anni

29 December 2021

Un nonno al servizio delle istituzioni

29 December 2021

Il viaggio di un tesoro rubato

Speed 1.0x
/
aa
AA

Marcell Jacobs: dopo la gloria olimpica, i progetti per il 2022

12 January 2022
Marcell Jacobs: dopo la gloria olimpica, i progetti per il 2022
Marco Iacobucci Epp / Shutterstock
Il 1° agosto 2021 — il giorno in cui avrebbe vinto, alle Olimpiadi di Tokyo, la medaglia d’oro nei 100 metri piani — Marcell Jacobs si era svegliato alle 5 e 40 del mattino. Presto, troppo presto. Mancavano ancora molte ore all’evento che l’avrebbe visto protagonista, in programma per la sera. Un’eternità. Difficile non pensare alla gara. Come tenere a bada la tensione che cominciava a montare? Non di certo leggendo i giornali, colmi di notizie sulle Olimpiadi. La Gazzetta dello Sport aveva persino pubblicato una sua fotografia, in formato gigante, in prima pagina. L’uomo dei sogni, recitava,

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.