Screen width of at least 320px is required!

5 July 2023

Episode #399

28 June 2023

Episode #398

21 June 2023

Episode #397

14 June 2023

Episode #396

7 June 2023

Episode #395

31 May 2023

Episode #394

24 May 2023

Episode #393

17 May 2023

Episode #392

10 May 2023

Episode #391

Speed 1.0x
/
aa
AA
Cari ascoltatori, benvenuti a una nuova puntata del nostro programma! Oggi è mercoledì 7 giugno 2023. Io sono Mario, e vi racconterò alcuni dei fatti più interessanti accaduti in Italia e nel mondo. Si sta parlando molto in questo periodo di intelligenza artificiale, e per la puntata di oggi partiamo proprio da questo tema.

Le nuove frontiere dell’industria videoludica

7 June 2023
Le nuove frontiere dell’industria videoludica
Anton27 / Shutterstock

Nel 1985, l’era di macchine come il Commodore 64 o lo Zx Spectrum, uscì un videogioco insolito per i tempi, Little computer people. Era una simulazione in cui il giocatore seguiva la vita di un omino che, stando al manuale di istruzioni, abitava dentro il computer.

Da allora, l’idea di personaggi artificiali che imitano modelli in carne e ossa è rimasta una costante. Pensiamo solo alla fortunata serie The Sims, o ai giochi di ruolo più venduti dello scorso decennio. Parlo di pietre miliari come The Witcher 3 o Skyrim, dove i personaggi hanno una vita propria, e i giocatori si ritrovano immersi

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Dedichiamo ora un omaggio a una delle più grandi voci della storia del rock, scomparsa di recente.

Tina Turner, “semplicemente la migliore”

7 June 2023

Tina Turner è stata la regina incontrastata del rock. Ma qualunque monarca, prima o poi, deve lasciare il trono. Lei lo ha fatto a 83 anni, dopo una lunga malattia e una carriera che ha segnato la storia della musica.

Tina, “simply the best”: semplicemente la migliore, come dal ritornello di uno dei suoi successi più famosi. Il suo vero nome era Anna Mae Bullock, ed era nata e cresciuta nel Tennessee rurale.

Anna Mae, già da bambina, inizia a farsi notare cantando nel coro della chiesa locale, ma è negli anni Cinquanta che fa il suo ingresso nell’industria musicale. A scoprirla è Ike Turner, e

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Continuiamo a parlare di arte, passando dalla musica al cinema, grazie a un regista a cavallo tra Italia e Stati Uniti, Martin Scorsese.

L’Italia “carta bianca” a Martin Scorsese

7 June 2023
L’Italia dà “carta bianca” a Martin Scorsese
taniavolobueva / Shutterstock

Martin Scorsese ha un legame molto forte con l’Italia, e questo non dipende solo dalle sue origini, riconosciute ufficialmente nel 2018 con il conferimento della cittadinanza. L’Italia è infatti un elemento portante della sua carriera. Dalla comunità italo-americana tratteggiata in film come Toro scatenato, fino all’amore che Scorsese nutre per il cinema del Bel Paese, in particolare verso il neorealismo.

A quella stagione cinematografica, figlia del secondo dopoguerra, Scorsese ha dedicato nel 1999 un documentario, Il mio viaggio in Italia. Un vero e proprio omaggio all’epoca d’oro di Cinecit

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
L’arte è protagonista anche della prossima notizia, nella quale parliamo di uno dei principali premi letterari italiani.

Nuovo appuntamento con il premio Campiello

7 June 2023

Un celebre aforisma fotografa alla perfezione il complicato rapporto dell’Italia con la letteratura e i libri. L’aforisma, amaramente ironico, recita: “metà degli italiani scrive, l’altra metà non legge”.

È un modo sarcastico per mettere insieme due aspetti del Paese. Da una parte, c’è il peso ricoperto dalla letteratura, che da Dante in poi rappresenta un pilastro dell’identità nazionale, un vanto agli occhi del mondo. Dall’altra, ci sono i cronici problemi del mercato editoriale. L’Italia è infatti uno dei paesi europei dove si legge di meno, e chiunque abbia una vocazione letteraria deve fa

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

* * *
Da Venezia scendiamo fino a Napoli, per l’ultima notizia di questa puntata, che riguarda l’amore di una città per un grande campione, Diego Armando Maradona.

L’uomo che vive nella testa di Maradona

7 June 2023
L’uomo che vive nella testa di Maradona
Paky Cassano / Shutterstock

A Napoli c’è un uomo che ha dovuto aspettare un bel po’ di anni per aprire la finestra del bagno. Detta così, può sembrare una storia assurda, ma bisogna capire i motivi di un simile comportamento.

Nella palazzina dove vive l’uomo, infatti, sulla parete esterna, c’è un murale che raffigura Diego Armando Maradona, e la testa del calciatore è proprio all’altezza della finestra del bagno dell’appartamento in questione.

Per Napoli, Maradona non è stato un calciatore qualunque. È stato un vero e proprio santo patrono, ancora oggi riverito e osannato. Per cui, Ciro Maiello, l’uomo che in pratica viv

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.