Screen width of at least 320px is required!

20 May 2021

Numero record di migranti marocchini nuota verso l'enclave spagnola di Ceuta

13 May 2021

Stiamo assistendo a una nuova rivolta palestinese?

13 May 2021

Un attacco con richiesta di riscatto minaccia la fornitura di carburante per la costa orientale degli Stati Uniti

6 May 2021

L’Unione europea progetta di allentare le restrizioni di viaggio per i turisti vaccinati

6 May 2021

Il Presidente del Messico si scusa con il popolo Maya per secoli di abusi

29 April 2021

L’Unione Europea fa causa ad AstraZeneca per i ritardi nelle forniture di vaccini

29 April 2021

Il Presidente Biden ha riconosciuto ufficialmente il massacro degli armeni come genocidio

22 April 2021

L’esplosione di un deposito militare ceco è collegata ad altre operazioni di spionaggio russe

22 April 2021

Tra l’Australia e la Nuova Zelanda apre la Trans-Tasmanian air travel bubble

Speed 1.0x
/

Il Presidente del Messico si scusa con il popolo Maya per secoli di abusi

6 May 2021
Il Presidente del Messico si scusa con il popolo Maya per secoli di abusi
Armando Serralde / Shutterstock.com

Martedì, il Presidente messicano si è scusato con il popolo Maya per gli abusi subiti in oltre 500 anni di storia. Andrés Manuel López Obrador ha chiesto scusa per lo sfruttamento brutale e la discriminazione, ricordando l’anniversario della battaglia del 1901, che ha messo fine a una delle ultime ribellioni indigene in Nord America.

La cerimonia si è svolta nella frazione di Tihosuco nel comune maya di Felipe Carrillo Puerto, il quartier generale della ribellione. Il Presidente Andrés Manuel López Obrador era accompagnato dal Presidente del Guatemala, Alejandro Giammattei. Il Guatemala è il Pa

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.