Screen width of at least 320px is required!

11 June 2020

La Svezia archivia dopo 34 anni il misterioso omicidio di Olof Palme

11 June 2020

Statue rimosse in seguito alle proteste contro il razzismo

4 June 2020

Il mondo reagisce alla morte di George Floyd

4 June 2020

La casa natale di Adolf Hitler sarà “neutralizzata”

28 May 2020

I giovani della “generazione lockdown” potrebbero rimanere segnati per tutta la loro vita lavorativa

28 May 2020

Twitter etichetta due post di Trump, con un avviso, che invita gli utenti a controllare i fatti

21 May 2020

Germania e Francia propongono un fondo comune per la ripresa economica da 500 miliardi di euro

21 May 2020

La Spagna rafforza le regole sull’uso delle mascherine

14 May 2020

È il 75esimo anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale

Speed 1.0x
/

I giovani della “generazione lockdown” potrebbero rimanere segnati per tutta la loro vita lavorativa

28 May 2020
I giovani della “generazione lockdown” potrebbero rimanere segnati per tutta la loro vita lavorativa

L’Organizzazione Internazionale del Lavoro, (OIL) un’agenzia delle Nazioni Unite, ha dichiarato che i giovani sono colpiti in modo sproporzionato dalla crisi sanitaria prodotta dal Coronavirus. In un rapporto, pubblicato ieri, l’OIL avverte che esiste il pericolo che i giovani possano rimanere segnati lungo tutto il corso della loro vita lavorativa e possano diventare quella che la relazione definisce una “generazione lockdown”.

L’OIL sostiene anche che il rapido aumento della disoccupazione sta colpendo le giovani donne più degli uomini. Secondo lo studio, la pandemia, sta infliggendo un “trip

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.