Screen width of at least 320px is required!

15 September 2021

20 anni dagli attacchi terroristici dell'11 settembre contro gli Stati Uniti

8 September 2021

La Corte Suprema degli Stati Uniti non sospende la legge del Texas sull’aborto

1 September 2021

Il 10 settembre la Danimarca revocherà tutte le restrizioni relative al coronavirus nel paese

25 August 2021

I talebani utilizzano i social media con una strategia sofisticata per ottenere un riconoscimento internazionale

25 August 2021

Una campagna di redistribuzione del reddito in Cina minaccia i marchi di lusso europei

18 August 2021

Il governo populista di destra minaccia la libertà dei media in Polonia

18 August 2021

La Germania introduce misure per prevenire un'altro lockdown a causa della pandemia

11 August 2021

L'Italia ora richiede certificati sanitari digitali per entrare nei ristoranti

11 August 2021

Il Partito comunista cinese intende avviare un'altra rivoluzione culturale?

Speed 1.0x
/
aa
AA

Una campagna di redistribuzione del reddito in Cina minaccia i marchi di lusso europei

25 August 2021
Una campagna di redistribuzione del reddito in Cina minaccia i marchi di lusso europei
ventdusud / Shutterstock.com
Le aziende europee sono ancora i marchi di lusso dominanti nel mondo. Fin qui nessuna sorpresa. Il patrimonio è ancora un fattore fondamentale nel lusso. I consumatori apprezzano chiaramente la provenienza di un marchio oltre a la qualità e l’artigianalità a esso associate.

Louis Vuitton guida il gruppo seguito da Hermès, Chanel e Gucci. Poi, c’è un gruppo di marchi più piccoli: Rolex, Cartier, Dior, Saint Laurent, Prada e Burberry.

Negli ultimi anni i marchi di lusso si sono sempre più concentrati sulla nuova classe ricca e benestante dei paesi asiatici. Il rapido aumento dei patrimoni in Cina

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.