This is premium content that requires subscription
Please SIGN UP or
Advanced


Intermediate


Beginner




Episode #256

December 07, 2017

Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Nella prima parte del programma ci occuperemo di quel che è successo questa settimana nel mondo. A partire dall’annuncio del presidente Donald Trump: riconoscere ufficialmente la città di Gerusalemme come capitale di Israele. Poi commenteremo la "Persona dell’anno" scelta per il 2017 dalla rivista Time. E subito dopo parleremo della batteria più grande del mondo, installata in Australia, che potrebbe risolvere il problema dei blackout. Infine, per alleggerire un po’, parleremo dell’albero di Natale più brutto del mondo, con cui la città di Montréal ha inaugurato la moda di celebrare l’imperfezione.
  • Il presidente Trump riconosce ufficialmente Gerusalemme come capitale di Israele, in controtendenza a decenni di diplomazia
  • Chi rompe il silenzio” è la “Persona dell’anno” della rivista Time
  • Contro i blackout in Australia, ecco la batteria più grande del mondo
  • A Montréal, l’albero di Natale “brutto” diventa una tradizione
La seconda parte del programma sarà dedicata alla cultura e alla lingua italiana. Nella parte dedicata alla grammatica, spiegheremo come si usa l’argomento di oggi: il congiuntivo imperfetto. I verbi irregolari "bere", "dire", "fare" e "tradurre". E chiuderemo questa puntata con una nuova espressione italiana: "Avere la faccia tosta".