This is premium content that requires subscription
Please SIGN UP or
Advanced


Intermediate


Beginner



Testimonials

September 22, 2016
Weekly News in Slow Italian - Episode #193



Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Benedetta: Oggi è giovedì 22 settembre 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Benedetta! Ciao a tutti!
Benedetta: Nella prima parte del nostro programma, oggi parleremo delle violazioni del cessate il fuoco che stanno avendo luogo in Siria. Parleremo inoltre delle esplosioni che la scorsa settimana hanno scosso New York e il New Jersey. Commenteremo poi l’inaugurazione, da parte del presidente Obama, del primo monumento marino dell’oceano Atlantico, e concluderemo infine questa prima parte della puntata di oggi con una notizia che arriva dal Giappone, dove il governo ha visto la necessità di ridimensionare il valore del tradizionale omaggio che il paese dedica ai cittadini che compiono cent’anni… a causa del considerevole aumento numerico di questi ultimi.
Stefano: Io ho sempre pensato che raggiungere il traguardo dei cent’anni fosse una bella conquista. Ma, a quanto pare, in Giappone… è una cosa del tutto normale!
Benedetta: Sembra di sì! Il numero degli ultracentenari, ossia le persone che vivono ben oltre la soglia dei cent’anni, è in deciso aumento in Giappone.
Stefano: Ma lo sapevi, comunque, che, secondo i dati attuali, l’essere umano vivente più anziano del mondo è una signora italiana? Ha 116 anni. Ad ogni modo, nessuno, per quanto ne sappiamo è vissuto tanto a lungo quanto una donna francese, Jeanne Calment, che morì all’età di 122 anni.
Benedetta: Davvero interessante, Stefano! Avremo modo di continuare questa conversazione tra un attimo... per il momento, dobbiamo continuare a presentare la puntata di questa settimana. La seconda parte del programma sarà dedicata, come sempre, alla cultura e alla lingua italiana. Nel segmento grammaticale presenteremo un’introduzione ai pronomi relativi. E infine, concluderemo la nostra trasmissione con una nuova espressione idiomatica italiana: “Andarci con i piedi di piombo”.
Stefano: Benissimo! Benedetta, io sono pronto per cominciare!
Benedetta: Ottimo, Stefano! In alto il sipario!
50 Latest Episodes

September 15, 2016
Episode #192
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Benedetta: Oggi è giovedì 15 settembre 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Benedetta! Bentornata! Ciao a tutti!
Benedetta: Nella prima parte della nostra trasmissione, oggi commenteremo una notizia, diffusa dalle autorità della Corea del Sud, secondo le quali la Corea del Nord sarebbe pronta ad effettuare un nuovo test nucleare in violazione delle risoluzioni dell’ONU. Più avanti, vedremo perché il ministro degli esteri del Lussemburgo, Jean Asselborn, lo scorso martedì ha chiesto l’espulsione dell’Ungheria dall’Unione europea. Commenteremo poi i risultati di uno studio pubblicato lo scorso giovedì, che ha rivelato che un decimo delle aree selvatiche del nostro pianeta è scomparso negli ultimi due decenni. Infine, a conclusione di questa prima parte della puntata di oggi, vedremo come una teoria del complotto sia stata avanzata per spiegare l’esplosione del razzo SpaceX, avvenuta lo scorso 1° settembre: una teoria che ha a che vedere con gli… UFO.
Stefano: UFO? Nel 2016? Davvero? C’è ancora chi crede agli UFO? Non lo sapevo!
Benedetta: Beh, Stefano, ti assicuro che rimarrai sorpreso! Ma avremo modo di approfondire questo argomento tra un attimo. Per il momento, continuiamo a presentare la puntata di questa settimana. La seconda parte della trasmissione sarà dedicata, come sempre, alla lingua e alla cultura italiana. Nel segmento grammaticale passeremo in rassegna i pronomi personali con i verbi pronominali enfatici e idiomatici, mentre nello spazio dedicato alle espressioni idiomatiche, impareremo a conoscere una nuova locuzione italiana: “Puntare il dito/l’indice ”.
Stefano: Benissimo, Benedetta! Io sono pronto per cominciare!
Benedetta: Grazie, Stefano! In alto il sipario!
September 08, 2016
Episode #191
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Chiara: Oggi è giovedì 8 settembre 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Chiara! Ciao a tutti!
Chiara: Nella prima parte del nostro programma oggi parleremo dell’annullamento del colloquio tra il presidente Obama e il presidente filippino, Rodrigo Duterte. Più avanti, parleremo della diffusione del virus Zika dopo la bocciatura, da parte del Senato degli Stati Uniti, di un disegno di legge che avrebbe finanziato la lotta contro il virus. Commenteremo poi un recente omaggio al cantante rock Freddie Mercury, al cui nome è stato dedicato un asteroide. Infine, concluderemo questa prima parte della puntata di oggi con una notizia che arriva dalla Russia, dove un vlogger rischia di andare in carcere per aver giocato a Pokémon Go in una chiesa.
Stefano: Dici davvero, Chiara? Una persona rischia di andare in carcere per aver giocato a Pokémon Go in chiesa?
Chiara: Sì, Stefano. Dico davvero. Avremo modo di approfondire questa notizia tra un attimo. Ora, però, continuiamo a presentare la puntata di oggi. La seconda parte del programma sarà dedicata, come sempre, alla lingua e alla cultura italiana. Nel segmento grammaticale passeremo in rassegna le forme combinate dei pronomi personali abbinate ai verbi modali e riflessivi. A conclusione della puntata di oggi, poi, impareremo a conoscere una nuova espressione idiomatica: "Passare in sordina".
Stefano: Io sono pronto per cominciare, Chiara!
Chiara: Benissimo, Stefano! In alto il sipario!
September 01, 2016
Episode #190
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Barbara: Oggi è giovedì 1 settembre 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale, News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Barbara! Ciao a tutti!
Barbara: Nella prima parte del nostro programma, oggi parleremo del salvataggio — avvenuto lo scorso lunedì — di migliaia di migranti al largo delle coste della Libia. Più avanti, commenteremo il cessate il fuoco entrato in vigore in Colombia lo scorso lunedì, in seguito a un accordo che ha messo fine a una guerra civile che da oltre mezzo secolo opponeva il governo e le FARC, il più grande gruppo ribelle del paese. Proseguiremo poi con la notizia della scoperta, vicino al nostro sistema solare, di un pianeta simile alla Terra e, infine, concluderemo questa prima parte della puntata di oggi con una notizia che arriva dalla Nuova Zelanda, dove tra non molto a consegnare la pizza a domicilio… saranno i droni.
Stefano: Finalmente avremo una perfetta simbiosi tra tecnologia e fast food! Evviva!
Barbara: Sì, Stefano, ecco cosa succede quando la fantascienza si fonde con la realtà. La pizza consegnata dal cielo!
Stefano: Non mi sembri molto entusiasta, Barbara! A me… tutto questo sembra davvero appassionante... anche se, certo, non tanto appassionante quanto la scoperta di un nuovo pianeta simile alla Terra!
Barbara: Ho la sensazione, Stefano, che troverai appassionanti tutti gli argomenti che abbiamo preparato per il programma di oggi! Ora, però, continuiamo a presentare questa nuova puntata. La seconda parte della trasmissione sarà dedicata, come sempre, alla cultura e alla lingua italiana. Nel segmento grammaticale passeremo in rassegna le forme combinate dei pronomi personali e, infine, impareremo a conoscere una nuova espressione idiomatica: “All’ultimo grido”.
Stefano: Barbara, io sono più che pronto a dare inizio alla trasmissione!
Barbara: Benissimo, Stefano! In alto il sipario!
August 25, 2016
Episode #189
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Chiara: Oggi è giovedì 25 agosto 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Chiara! Ciao a tutti!
Chiara: Nella prima parte del nostro programma oggi parleremo del terribile terremoto che ha colpito l’Italia centrale nelle prime ore della giornata di ieri, provocando la morte di decine di persone. In seguito, vedremo come la fotografia di un bambino siriano ferito —un triste simbolo degli orrori della guerra— abbia fatto il giro del mondo in poche ore. Proseguiremo poi con la cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici di Rio e, infine, a concludere questa prima parte della puntata di oggi, vedremo come in 5 grandi città degli Stati Uniti siano spuntate delle statue raffiguranti il candidato repubblicano Donald Trump… in abito adamitico.
Stefano: Chiara. Tornando al terremoto, una vera tragedia! In situazioni come questa, poi, il numero dei morti e dei feriti continua a salire...
Chiara: Sì, Stefano! Questa è una notizia molto triste. Molte persone sono morte, altre sono ancora disperse, e molte persone hanno perso tutto. Per il momento, però, continuiamo a presentare la puntata di oggi. La seconda parte sarà dedicata, come sempre, alla cultura e alla lingua italiana. Nella sezione grammaticale del programma passeremo in rassegna i pronomi indiretti atoni e tonici. Infine, concluderemo la trasmissione con una nuova espressione idiomatica: “Non lasciare adito a dubbi”.
Stefano: Grazie, Chiara.
Chiara: Benissimo, Stefano! In alto il sipario!
August 18, 2016
Episode #188
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Barbara: Oggi è giovedì 18 agosto 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori! Ciao Roberto!
Roberto: Ciao Barbara! Ciao a tutti!
Barbara: Prima di iniziare la puntata di oggi, vorrei augurare buona fortuna al nostro nuovo programma: News in Slow German! Le prime puntate della trasmissione sono davvero eccellenti, ragazzi! Sono sicura che il programma piacerà moltissimo ai vostri ascoltatori!
Roberto: In bocca al lupo, News in Slow German!
Barbara: Ma passiamo alla nostra trasmissione, ora. Oggi vedremo come 15 detenuti che attualmente si trovano nel carcere di Guantánamo Bay sono stati trasferiti negli Emirati Arabi Uniti, e vedremo inoltre che rilievo potrebbe avere questa decisione per il futuro di Guantánamo. Andremo poi nella Polonia sud-occidentale, dove è iniziata un’operazione di scavo nel luogo in cui, secondo alcuni, nel 1945 i nazisti avrebbero nascosto un treno carico d’oro. In seguito, commenteremo uno studio pubblicato sulla rivista Science sulla durata della vita degli squali della Groenlandia, e concluderemo infine la prima parte della trasmissione con una notizia che arriva da Cannes, dove il sindaco ha deciso di vietare il “burkini”, il costume da bagno che copre completamente il corpo abitualmente indossato da alcune donne di religione musulmana.
Roberto: Grazie, Barbara!
Barbara: Ma non è tutto! Come di consueto, dedicheremo la seconda parte della nostra trasmissione alla lingua e alla cultura italiana. Nel segmento grammaticale della puntata di oggi, esploreremo le forme e gli usi dei pronomi e degli aggettivi possessivi. Concluderemo infine il programma con una nuova espressione idiomatica italiana: "La morale della favola."
Roberto: Ottimo! Abbiamo dimenticato qualcosa, Barbara?
Barbara: No…
Roberto: Bene, che aspettiamo, allora? Diamo inizio al nostro programma!
Barbara: Certo! Che lo spettacolo abbia inizio!

Learn Italian online with us!

In our course we emphasize all aspects of language learning from listening comprehension, rapid vocabulary expansion, exposure to Italian grammar and common idiomatic expressions, to pronunciation practice and interactive grammar exercises. In our program we discuss the Weekly News, Italian grammar, and Italian expressions, and much more at a slow pace so that you can understand almost every word and sentence.

Our Italian podcast and Italian lessons published on our website contain hundreds of learning lessons from beginning to intermediate Italian, so listen and most importantly read our interactive transcripts on our website and you will be surprised to discover that you know more Italian than you think!

With this tool you do not actually need to have an extensive vocabulary to start listening and reading our material. Your vocabulary will expand rapidly and naturally and your comprehension skills will also improve dramatically.

Improve your Italian quickly! CHOOSE SUBSCRIPTION that best fits your level of Italian language and your interest!

Are you a Italian teacher? We offer educational discounts for schools, colleges, and study groups. Learn more about educational discounts at News in Slow Italian!

To help you better understand if this program is for you, we would like to invite you to check out our DEMO EPISODE