This is premium content that requires subscription
Please SIGN UP or
Advanced


Intermediate


Beginner



Testimonials

December 08, 2016
Weekly News in Slow Italian - Episode #204



Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Benedetta: Oggi è giovedì 8 dicembre 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian. Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Benedetta! Ciao a tutti! Prima di presentare la puntata di oggi, Benedetta, potresti aiutarmi a risolvere un problema che ho tutti gli anni nel mese di dicembre?
Benedetta: Vuoi che ti aiuti a scegliere i regali da comprare per gli amici e la tua famiglia?
Stefano: Esatto!
Benedetta: Beh, Stefano, è semplice! Quale potrebbe essere un regalo intelligente, divertente… un regalo che durerà per tutto l’anno?
Stefano: Un abbonamento a News in Slow Italian?
Benedetta: Sì!
Stefano: Un’idea geniale, Benedetta! Hai appena risolto tutti i miei problemi! Regalerò un abbonamento a News in Slow Italian a TUTTI i membri della mia famiglia, che… sono di madrelingua italiana!
Benedetta: Oh, Stefano… tu hai un senso dell’umorismo davvero speciale! Ma, ora… continuiamo a presentare la puntata di oggi. Nella prima parte del nostro programma, commenteremo le dimissioni del presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi, in seguito al referendum costituzionale della scorsa domenica. Parleremo inoltre delle elezioni presidenziali che hanno avuto luogo in Austria domenica scorsa. Più avanti, commenteremo un importante impegno preso da 4 grandi capitali mondiali, che hanno promesso di vietare i veicoli a diesel entro il 2025. Infine, concluderemo questa prima parte della trasmissione con i risultati di uno studio secondo il quale la terapia online darebbe ottimi frutti nella cura dell’insonnia.
Stefano: Complimenti, Benedetta, un’ottima selezione! E… di cosa parleremo nella seconda parte del programma?
Benedetta: Beh, come sempre, la seconda parte del nostro programma sarà dedicata alla lingua e alla cultura italiana. Il segmento grammaticale ci illustrerà, con numerosi esempi, l’argomento che esploriamo oggi: gli avverbi di modo. Infine, per concludere la puntata, presenteremo una nuova espressione idiomatica: Arrampicarsi sugli specchi.
Stefano: Benissimo!
Benedetta: Grazie, Stefano! Alziamo il sipario!
50 Latest Episodes

December 01, 2016
Episode #203
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Romina: Oggi è giovedì 1 dicembre 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale, News in Slow Italian! Ciao Stefano!
Stefano: Ciao Romina! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Romina: Come sempre, apriremo il nostro programma commentando alcuni degli eventi che hanno segnato l’attualità di questi ultimi giorni. Oggi, nella nostra prima notizia, ci occuperemo dei risultati delle primarie del centrodestra francese, che hanno avuto luogo la scorsa domenica. Parleremo poi della morte del leader rivoluzionario cubano Fidel Castro, scomparso lo scorso venerdì all’età di 90 anni. In seguito, commenteremo un rapporto secondo il quale Facebook starebbe lavorando alla realizzazione di un software per la censura di alcuni contenuti, nella speranza di accedere al mercato cinese. Infine, concluderemo questa prima parte del programma raccontandovi la storia di un uomo che ha deciso di ignorare deliberatamente il risultato delle ultime elezioni statunitensi.
Stefano: Romina, a prescindere dalle opinioni personali, bisogna riconoscere che Fidel Castro è stato un leader politico che ha cambiato il corso della storia in moltissimi modi.
Romina: Negativa o positiva… hmm… la figura di Castro genera opinioni fortemente contrastanti. Ma… avremo modo di approfondire questo tema tra un attimo, Stefano, per il momento… continuiamo a presentare la puntata di oggi. La seconda parte della trasmissione sarà dedicata alla lingua e alla cultura italiana. Il nostro segmento grammaticale ci illustrerà, con numerosi esempi, l’argomento che esploriamo oggi: le locuzioni avverbiali. Infine, concluderemo il nostro programma con una nuova espressione idiomatica: Mangiare a quattro palmenti.
Stefano: Benissimo, Romina!
Romina: Grazie, Stefano. Che la trasmissione abbia inizio!
November 24, 2016
Episode #202
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Benedetta: Oggi è giovedì 24 novembre 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian. Un saluto a tutti i nostri ascoltatori. Stefano è ancora in vacanza, per cui oggi presenterò la trasmissione insieme a Nicola.
Nicola: Ciao Benedetta, ciao a tutti!
Benedetta: Nella prima parte del nostro programma oggi commenteremo i risultati del primo turno delle primarie per le elezioni presidenziali francesi. Parleremo inoltre del ritiro, in seguito a un’ondata di proteste popolari, di un disegno di legge che avrebbe in qualche modo legittimato lo stupro infantile in Turchia. Più avanti, discuteremo i risultati di un rapporto, pubblicato in Europa lo scorso venerdì, che getta una luce allarmante sul crescente problema della resistenza agli antibiotici. Infine, concluderemo questa prima parte del programma con una notizia che riguarda un curioso episodio verificatosi la settimana scorsa a Toronto, in Canada, dove un aereo è quasi entrato in collisione con un UFO.
Nicola: Un UFO? Sembra proprio che questo tipo di “incontri” stia diventando sempre più frequente. Temo che non passerà molto tempo prima che si verifichi davvero un incidente.
Benedetta: In effetti, Nicola, se non verrà approvata una normativa concreta in materia… è molto probabile che tu abbia ragione.
Nicola: Allora, Benedetta, di che tipo di oggetto volante non identificato stiamo parlando?
Benedetta: Beh, Nicola, lo dice il nome… era un oggetto “non identificato”.
Nicola: Ah ah ah! Una risposta davvero intelligente, la tua, Benedetta!
Benedetta: Avremo modo di approfondire questa notizia tra un attimo, Nicola. Per il momento, però, continuiamo a presentare la puntata di oggi. La seconda parte della trasmissione sarà dedicata alla lingua e alla cultura italiana. Il nostro segmento grammaticale ci illustrerà, con numerosi esempi, l’argomento che esploriamo oggi: gli avverbi derivati. Infine, concluderemo l’appuntamento di oggi con una nuova espressione idiomatica: "Non ci piove".
Nicola: Ottimo, Benedetta!
Benedetta: Grazie, Nicola! Diamo inizio alla trasmissione!
November 17, 2016
Episode #201
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Benedetta: Oggi è giovedì 17 novembre 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian. Stefano questa settimana è in vacanza, per cui oggi qui con me c’è Romina. Ciao Romina, benvenuta alla nostra trasmissione!
Romina: Grazie, Benedetta! Ciao a tutti!
Benedetta: Nella prima parte del nostro programma oggi parleremo della crescente incertezza che affligge l’Europa in questi giorni circa il futuro dell’Unione. Commenteremo inoltre l’annullamento della condanna a morte nei confronti dell’ex presidente egiziano, Mohamed Morsi. In seguito, renderemo omaggio al grande cantante, scrittore e poeta Leonard Cohen, scomparso la settimana scorsa. E, infine, concluderemo questo segmento dedicato all’attualità con il Singles Day, un evento che ha luogo in Cina ogni anno, l’11 novembre.
Romina: Perfetto, Benedetta. E di che cosa parleremo nella seconda parte della trasmissione?
Benedetta: Come sempre, la seconda parte del nostro programma sarà dedicata alla lingua e alla cultura italiana. Il segmento grammaticale ci offrirà numerosi esempi sull’argomento di oggi: gli avverbi composti. Infine, concluderemo il programma di oggi con una nuova espressione idiomatica: "Essere tutt’orecchi".
Romina: Ottimo, Benedetta! C’è qualcos’altro da annunciare?
Benedetta: No…
Romina: Allora, che aspettiamo? Diamo inizio alla trasmissione!
Benedetta: Certo, Romina! Cominciamo pure!
November 10, 2016
Episode #200
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Benedetta: Oggi è giovedì 10 novembre 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale, News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Benedetta! Ciao a tutti!
Benedetta: Nella prima parte del programma oggi commenteremo il risultato delle elezioni presidenziali americane 2016. Vedremo poi come, lo scorso martedì, il Parlamento ungherese ha respinto un piano che avrebbe introdotto un divieto alla ricollocazione di una quota di rifugiati nel territorio del paese. Proseguiremo poi con i risultati di uno studio che ipotizza che la distanza dall’equatore potrebbe avere un impatto sull’età di insorgenza della sclerosi multipla. E concluderemo infine questa prima parte della puntata di oggi con la vittoria dei Chicago Cubs nella World Series, la prima dopo 108 anni.
Stefano: Grazie, Benedetta.
Benedetta: Ma c’è di più, Stefano. La seconda parte della trasmissione sarà dedicata, come sempre, alla lingua e alla cultura italiana. Nel segmento grammaticale passeremo in rassegna alcuni avverbi semplici e, infine, concluderemo il programma con una nuova espressione italiana: “Cominciare daccapo/da capo”.
Stefano: Perfetto, Benedetta!
Benedetta: Grazie, Stefano! Allora, in alto il sipario!
November 03, 2016
Episode #199
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Benedetta: Oggi è giovedì 3 novembre 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Stefano: Ciao Benedetta! Ciao a tutti!
Benedetta: Nella prima parte del nostro programma, oggi discuteremo della riapertura da parte dell’FBI delle indagini sulle email di Hillary Clinton, solo alcuni giorni prima delle elezioni. Parleremo inoltre del terribile terremoto di magnitudine 6,6 che ha colpito le regioni dell’Italia centrale la scorsa domenica. Continueremo poi il programma parlando del notevole incremento che Apple ha applicato ai prezzi dei propri prodotti in Inghilterra e concluderemo la prima parte della nostra trasmissione con la promessa del presidente delle Filippine di smetterla con le parolacce.
Stefano: Questa notizia è davvero molto triste, Benedetta. Sono passati solo 2 mesi dall’ultimo devastante terremoto che ha colpito l’Italia! Per fortuna questa volta non ci sono stati morti.
Benedetta: No, non ci sono vittime conosciute al momento, tuttavia questo è stato il terremoto più forte a colpire il nostro paese dal 1980. I danni agli edifici e ai monumenti storici sono enormi.
Stefano: Molte persone hanno perso le loro case. I nostri pensieri vanno a tutte le vittime di questa tragedia.
Benedetta: Sicuramente, Stefano, ma parleremo di questo tra qualche momento. Continuiamo per adesso a presentare la nostra puntata. La seconda parte sarà dedicata come sempre alla lingua e alla cultura italiana. Nel dialogo grammaticale ripasseremo l’uso degli avverbi italiani e concluderemo la puntata di oggi con una nuova espressione idiomatica italiana: “Campato/a in aria/per aria”.
Stefano: Eccellente Benedetta!
Benedetta: Grazie Stefano! Alziamo il sipario!

Learn Italian online with us!

In our course we emphasize all aspects of language learning from listening comprehension, rapid vocabulary expansion, exposure to Italian grammar and common idiomatic expressions, to pronunciation practice and interactive grammar exercises. In our program we discuss the Weekly News, Italian grammar, and Italian expressions, and much more at a slow pace so that you can understand almost every word and sentence.

Our Italian podcast and Italian lessons published on our website contain hundreds of learning lessons from beginning to intermediate Italian, so listen and most importantly read our interactive transcripts on our website and you will be surprised to discover that you know more Italian than you think!

With this tool you do not actually need to have an extensive vocabulary to start listening and reading our material. Your vocabulary will expand rapidly and naturally and your comprehension skills will also improve dramatically.

Improve your Italian quickly! CHOOSE SUBSCRIPTION that best fits your level of Italian language and your interest!

Are you a Italian teacher? We offer educational discounts for schools, colleges, and study groups. Learn more about educational discounts at News in Slow Italian!

To help you better understand if this program is for you, we would like to invite you to check out our DEMO EPISODE