This is premium content that requires subscription
Please SIGN UP or
Advanced


Intermediate


Beginner



Testimonials

August 18, 2016
Weekly News in Slow Italian - Episode #188



Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Barbara: Oggi è giovedì 18 agosto 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori! Ciao Roberto!
Roberto: Ciao Barbara! Ciao a tutti!
Barbara: Prima di iniziare la puntata di oggi, vorrei augurare buona fortuna al nostro nuovo programma: News in Slow German! Le prime puntate della trasmissione sono davvero eccellenti, ragazzi! Sono sicura che il programma piacerà moltissimo ai vostri ascoltatori!
Roberto: In bocca al lupo, News in Slow German!
Barbara: Ma passiamo alla nostra trasmissione, ora. Oggi vedremo come 15 detenuti che attualmente si trovano nel carcere di Guantánamo Bay sono stati trasferiti negli Emirati Arabi Uniti, e vedremo inoltre che rilievo potrebbe avere questa decisione per il futuro di Guantánamo. Andremo poi nella Polonia sud-occidentale, dove è iniziata un’operazione di scavo nel luogo in cui, secondo alcuni, nel 1945 i nazisti avrebbero nascosto un treno carico d’oro. In seguito, commenteremo uno studio pubblicato sulla rivista Science sulla durata della vita degli squali della Groenlandia, e concluderemo infine la prima parte della trasmissione con una notizia che arriva da Cannes, dove il sindaco ha deciso di vietare il “burkini”, il costume da bagno che copre completamente il corpo abitualmente indossato da alcune donne di religione musulmana.
Roberto: Grazie, Barbara!
Barbara: Ma non è tutto! Come di consueto, dedicheremo la seconda parte della nostra trasmissione alla lingua e alla cultura italiana. Nel segmento grammaticale della puntata di oggi, esploreremo le forme e gli usi dei pronomi e degli aggettivi possessivi. Concluderemo infine il programma con una nuova espressione idiomatica italiana: "La morale della favola."
Roberto: Ottimo! Abbiamo dimenticato qualcosa, Barbara?
Barbara: No…
Roberto: Bene, che aspettiamo, allora? Diamo inizio al nostro programma!
Barbara: Certo! Che lo spettacolo abbia inizio!
50 Latest Episodes

August 11, 2016
Episode #187
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Barbara: Oggi è giovedì 11 agosto 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Nicola: Ciao Barbara! Ciao a tutti!
Barbara: Nella prima parte del nostro programma, oggi avremo modo di commentare le pesanti critiche che sono state espresse contro Donald Trump in una lettera aperta firmata da 50 esperti di sicurezza nazionale appartenenti all’area repubblicana, che giudicano Trump non adatto ad occupare la carica di presidente degli Stati Uniti. Parleremo poi delle elezioni amministrative sudafricane, che hanno segnato una pesante sconfitta per il partito al governo, l’ANC. Più avanti, ci soffermeremo sui Giochi olimpici di Rio 2016, e, infine, concluderemo questa prima parte della nostra trasmissione con una notizia che arriva dall’Iran, dove le autorità governative hanno deciso di vietare l’applicazione di gioco per dispositivi mobili Pokémon Go, per motivi di sicurezza.
Nicola: L’Iran è stato il primo paese ad aver imposto un divieto su Pokémon Go, ma sono sicuro che non sarà l’ultimo!
Barbara: Molto probabilmente no, Nicola! Di fatto, molti paesi, come ad esempio la Thailandia, hanno espresso l’intenzione di definire le condizioni di utilizzo del gioco, e stanno ora valutando la possibilità di imporre una serie di restrizioni relativamente a come e dove utilizzare Pokémon Go. In realtà, alcuni luoghi sono già off-limits!
Nicola: Certo! Inoltre, nei paesi in cui viene utilizzato questo videogioco, sono stati segnalati molti incidenti stradali.
Barbara: OK, nuova regola: “Vietato guidare e giocare”?
Nicola: Beh, io sarei d’accordo!
Barbara: Avremo modo di approfondire questo argomento tra un attimo, Nicola. Per il momento, continuiamo a presentare la puntata di oggi. La seconda parte del nostro programma sarà dedicata, come sempre, alla cultura e alla lingua italiana. Nel segmento grammaticale passeremo in rassegna alcuni pronomi nel ruolo di complemento oggetto, e concluderemo infine la trasmissione con una nuova espressione italiana: “Conoscere come le proprie tasche”.
Nicola: Grazie, Barbara. Non vedo l’ora di cominciare la nostra chiacchierata!
Barbara: Perfetto, Nicola! Alziamo il sipario, allora!
August 04, 2016
Episode #186
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Barbara: Oggi è giovedì 4 agosto 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian! Io sono Barbara. Benedetta e Stefano saranno in vacanza per tutto il mese di agosto, e quindi… a presentare il programma per voi, ci saremo io e Nicola. Ciao Nicola!
Nicola: Ciao Barbara! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Barbara: Nella prima parte del programma, parleremo della campagna aerea che gli Stati Uniti hanno avviato contro alcuni obiettivi dell’ISIS in Libia. In seguito, parleremo della repressione attualmente in corso in Turchia dopo il fallito colpo di stato di 3 settimane fa. Commenteremo poi il successo di una popolare campagna di beneficenza, l’Ice Bucket Challenge, che ha contribuito a finanziare una serie di ricerche scientifiche che hanno portato a un importante svolta nel campo della medicina. Infine, concluderemo la prima parte della puntata di oggi con una notizia che riguarda la Norvegia, dove il governo sta valutando la possibilità di cedere la vetta di una montagna alla Finlandia come regalo per i suoi cent’anni di indipendenza dalla Russia.
Nicola: La vetta di una montagna in dono… un regalo davvero generoso!
Barbara: Sì, lo è. Ed è anche un dono di grande valore simbolico.
Nicola: È un gesto molto positivo. Ma a chi è venuta questa idea? E perché?
Barbara: Beh, di questo parleremo tra un attimo, Nicola. Per il momento, continuiamo a presentare la puntata di questa settimana. La seconda parte della nostra trasmissione sarà dedicata, come sempre, alla cultura e alla lingua italiana. Nel segmento grammaticale passeremo in rassegna i costrutti partitivi, e concluderemo infine il programma con una nuova espressione italiana: "Senza veli".
Nicola: Benissimo, Barbara!
Barbara: Perfetto, Nicola! Alziamo il sipario, allora!
July 28, 2016
Episode #185
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Roberto: Oggi è giovedì 28 giugno 2016. Benvenuti al nostro programma settimanale News in Slow Italian! Io sono Roberto e presenterò la puntata di questa settimana insieme a Stefano!
Stefano: Ciao a tutti!
Roberto: Nella prima parte del nostro programma oggi parleremo della crescente pressione che incombe sulla cancelliera tedesca Angela Merkel, alla quale —dopo i violenti attentati che hanno scosso il paese negli ultimi giornida più parti si chiede di riprendere in esame l’attuale politica di accoglienza nei confronti dei profughi e dei migranti. Commenteremo poi una notizia che riguarda il presidente russo, Vladimir Putin, che in questi giorni è stato accusato di aver orchestrato la diffusione di un vasto numero di email appartenenti alla rete informatica del Democratic National Committee. In seguito, parleremo della terza vittoria al Tour de France del britannico Chris Froome, che ha vinto l’edizione del 2016, e, infine, concluderemo la prima parte della puntata di oggi con la proposta avanzata dalla neoeletta sindaco di Torino, Chiara Appendino, che ha annunciato di voler fare della sua città la prima città “vegetariana” d’Italia.
Stefano: Hmm, sarà una bella sfida! Se penso al cibo italiano, mi vengono in mente l’ossobuco, gli spaghetti alla bolognese...
Roberto: Beh, probabilmente rimarrai sorpreso, Stefano, ma a Torino ci sono degli ottimi ristoranti vegani e vegetariani. E poi… ci sono molti modi creativi per preparare dei piatti saporiti anche senza ricorrere alla carne.
Stefano: OK! Va bene…
Roberto: Non mi sembri molto entusiasta, Stefano... beh, magari la nostra ultima notizia ti convincerà. Ora però continuiamo a presentare la puntata di oggi. La seconda parte della trasmissione, come sempre, sarà dedicata alla cultura e alla lingua italiana. Nel segmento grammaticale del programma passeremo in rassegna le preposizioni semplici e articolate. Infine, impareremo a conoscere una nuova espressione italiana: "Mettere i bastoni fra le ruote".
Stefano: Benissimo, Roberto!
Roberto: Ottimo! In alto il sipario, allora!
July 21, 2016
Episode #184
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Chiara: Oggi è giovedì 21 luglio 2016. Benvenuti a una nuova puntata di News in Slow Italian! Un saluto a tutti i nostri ascoltatori! Io sono Chiara. Benedetta è ancora in vacanza, quindi io avrò il piacere di presentare il programma di oggi insieme al mio caro amico Stefano. Ciao Stefano! Che hai fatto di bello in questi giorni?
Stefano: Ciao a tutti! Ciao Chiara! Beh, a dire la verità, sono all’inizio di una lunghiiissssima maratona televisiva!
Chiara: Oh… no! Non dirmi che ti sei inventato un altro progetto televisivo?
Stefano: No! Assolutamente no! Mi riferivo al fatto che è da una settimana che seguo in TV la Convention repubblicana. E poi, naturalmente, guarderò la Convention democratica, che comincia lunedì prossimo. Per un “political junkie” come me… è uno spettacolo assolutamente irresistibile. Credimi, Chiara, rimango letteralmente incollato alla TV per ore e ore e, la sera, non ho nemmeno il tempo di mangiare!
Chiara: Beh, una maratona televisiva di due settimane può essere un’attività molto impegnativa
Stefano: Due settimane?! No! Dopo la Convention democratica mi prenderò una breve pausa, e poi mi dedicherò non-stop alle Olimpiadi del Brasile! Chiara, sto prendendo molto sul serio questo progetto e non intendo perdermi un solo evento televisivo.
Chiara: Beh, se si tratta di un esperimento condotto nel nome della scienza…
Stefano: Sì! Sapevo che tu mi avresti capito!
Chiara: OK, diamo subito inizio alla nostra trasmissione, così puoi rimetterti a vedere la TV prima possibile! Oggi commenteremo la reazione del governo turco dopo il fallito colpo di stato dello scorso venerdì notte. Parleremo poi dell’attentato terroristico che ha avuto luogo a Nizza durante i festeggiamenti per l’anniversario della presa della Bastiglia, la festa nazionale francese. Più avanti, parleremo di una sentenza emessa dalla Corte d’Appello della California, la quale ha stabilito che i sonar della marina militare statunitense violano la legge sulla protezione dei mammiferi marini. Infine, commenteremo la mania del momento in tema di applicazioni per smartphone: Pokémon Go.
Stefano: Un ottimo programma, Chiara!
Chiara: Grazie, Stefano. Ma continuiamo ora a presentare il nostro programma. Come sempre, la seconda parte della trasmissione sarà dedicata alla cultura e alla lingua italiana. Nel segmento grammaticale passeremo in rassegna gli elementi interrogativi del discorso: avverbi, aggettivi e pronomi. A conclusione della puntata di oggi, infine, impareremo a conoscere una nuova espressione idiomatica italiana: “Essere sul lastrico”.
Stefano: Perfetto! Io sono pronto per dare inizio alla trasmissione.
Chiara: Benissimo, Stefano! Alziamo il sipario, allora!
July 14, 2016
Episode #183
Weekly News in Slow Italian


Mouse-over Italian text fragments in red to see English translation
Roberto: Oggi è giovedì 14 luglio 2016. Benvenuti a una nuova puntata di News in Slow Italian! Benedetta questa settimana è in vacanza, e quindi io avrò il piacere di presentare il programma di oggi insieme a Stefano. Io sono Roberto e alcuni di voi probabilmente mi conoscono come uno degli opinionisti del programma Advanced Italian.
Stefano: Benvenuto alla nostra trasmissione, Roberto! Un caro saluto a tutti i nostri ascoltatori!
Roberto: Oggi, nella prima parte del programma, parleremo della nomina, che ha avuto luogo ieri, di Theresa May come nuovo primo ministro del Regno Unito. Commenteremo poi il discorso che il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha tenuto alla cerimonia commemorativa per i cinque agenti di polizia uccisi da un cecchino a Dallas, nel Texas. Parleremo inoltre della morte di un torero, trafitto durante una corrida in Spagna, e, infine, concluderemo la prima parte della puntata di oggi con la notizia della vittoria del Portogallo al campionato europeo di calcio 2016.
Stefano: Tutti argomenti molto interessanti, Roberto!
Roberto: Sì, Stefano, e non vedo l’ora di commentarli insieme a te! La seconda parte del nostro programma, poi, sarà dedicata, come sempre, alla cultura e alla lingua italiana. Nel segmento grammaticale avremo modo di esplorare l’ambito di applicazione del futuro anteriore, e concluderemo infine la nostra trasmissione con una nuova espressione idiomatica: “Conoscere il proprio pollo”.
Stefano: Magnifico! Non vedo l’ora di dare inizio alla trasmissione di oggi.
Roberto: Ottimo! In alto il sipario, allora!

Learn Italian online with us!

In our course we emphasize all aspects of language learning from listening comprehension, rapid vocabulary expansion, exposure to Italian grammar and common idiomatic expressions, to pronunciation practice and interactive grammar exercises. In our program we discuss the Weekly News, Italian grammar, and Italian expressions, and much more at a slow pace so that you can understand almost every word and sentence.

Our Italian podcast and Italian lessons published on our website contain hundreds of learning lessons from beginning to intermediate Italian, so listen and most importantly read our interactive transcripts on our website and you will be surprised to discover that you know more Italian than you think!

With this tool you do not actually need to have an extensive vocabulary to start listening and reading our material. Your vocabulary will expand rapidly and naturally and your comprehension skills will also improve dramatically.

Improve your Italian quickly! CHOOSE SUBSCRIPTION that best fits your level of Italian language and your interest!

Are you a Italian teacher? We offer educational discounts for schools, colleges, and study groups. Learn more about educational discounts at News in Slow Italian!

To help you better understand if this program is for you, we would like to invite you to check out our DEMO EPISODE