Screen width of at least 320px is required!
Speed 1.0x
/

L’ossessione per la Grande Sostituzione invocata dall’attentatore di Buffalo ha radici profonde

19 May 2022

Sabato scorso, un uomo di 18 anni ha sparato e ucciso decine di persone a Buffalo, New York. Le autorità hanno confermato che si è trattato di un crimine d’odio dettato dal razzismo. L’autore dell’attentato ha preso di mira un supermercato che si trova in un’area a maggioranza afroamericana. Il sospettato avrebbe anche scritto un documento di 180 pagine pieno di riferimenti razzisti, in cui inneggiava alla teoria complottista della Grande Sostituzione.

La teoria della Grande Sostituzione affonda le sue radici nel nazionalismo europeo del primo Novecento. Recentemente, è tornata alla ribalta gra

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.

Apps require subscription to log in