Screen width of at least 320px is required!
/
Benedetta: È giovedì 21 Febbraio 2019. Benvenuti a un altro episodio del nostro programma settimanale News in Slow Italian! Ciao Stefano!
Stefano: Ciao Benedetta! Un saluto a tutti!
Benedetta: Nella prima parte del nostro programma parleremo di attualità. Inizieremo con la minaccia, fatta dal presidente Trump, di rilasciare dei combattenti ISIS, tenuti in custodia in Siria, se gli alleati europei non li riaccetteranno in patria. Poi, parleremo delle offese antisemite fatte da alcuni manifestanti del movimento dei Gilet Gialli in Francia. In seguito, discuteremo dei risultati di uno studio che mette a confronto le connessioni cerebrali dei nottambuli, persone che amano fare le ore piccole e svegliarsi tardi, con quelle dei mattinieri, persone che preferiscono alzarsi presto la mattina. Per finire vi racconteremo della ribellione delle donne giapponesi contro la tradizione del “cioccolato dell’obbligo”.
Stefano: Benedetta, tu sei una nottambula, o una persona mattiniera?
Benedetta: Di solito sono una persona mattiniera, Stefano. Conosci il detto che dice che il mondo è di chi si alza presto? E tu, Stefano, sei un tipo mattiniero, o preferisci fare le ore piccole e svegliarti tardi la mattina?
Stefano: Non sono né l’uno, né l’altro. Le mie abitudini variano a seconda del giorno.
Benedetta: Non ne sono per nulla sorpresa, sai? Beh, sembra che funzioni bene per te, non fare cambiamenti allora!
Stefano: Forse migliorerò le mie abitudini dopo aver ascoltato cosa dice lo studio in merito.
Benedetta: Bene, allora diamoci una mossa! La seconda parte della nostra trasmissione sarà dedicata alla lingua e alla cultura italiana. Nella sezione dedicata alla grammatica, vi spiegheremo l’uso del trapassato remoto. Infine, concluderemo il programma con un’altra espressione italiana: “Dare per scontato”.
Stefano: Fantastico, Benedetta! Iniziamo!
Benedetta: Certo, Stefano! Che lo spettacolo cominci!