Screen width of at least 320px is required!
/
Cari ascoltatori, benvenuti a questo nuovo appuntamento con il nostro programma! Io sono Nicola e oggi è mercoledì 15 maggio. Cominciamo subito la puntata odierna parlando di Cuba e della crisi economica, che ha spinto il governo al razionamento di alcuni alimenti e prodotti di prima necessità.

Cuba, la crisi economica forza il governo al razionamento del cibo

Sabato 11 maggio il ministro del Commercio cubano Betsy Díaz Velasquez ha annunciato che il governo introdurrà varie forme di razionamento per riso, uova, pollame, fagioli e sapone e altri prodotti di prima necessità.

Negli ultimi tempi, sull’isola caraibica, la reperibilità di alcuni prodotti è divenuta sempre più difficile, con alcuni alimenti addirittura introvabili per giorni, o addirittura settimane.

End of free content.

To access this material, please LOG IN.

If you don't have a subscription, please click HERE to sign up for this program.